Televisione

Sanremo 2018: Fiorello apre il Festival, la scaletta della prima serata

Salta l'ospitata di Laura Pausini, causa laringite. In arrivo Morandi e il cast del film di Muccino. Martedì 6 febbraio la prima puntata di Sanremo 2018

Fiorello

Francesco Canino

-

È una vigilia dall’atmosfera incerta quella che precede la prima puntata di Sanremo 2018. La domanda delle domande è: riuscirà il Festival targato Baglioni a sfondare il 40% di share? La Rai ritocca al rialzo le stime tra il 43/46%, puntando tutto sull’arrivo del ciclone Fiorello, re Mida degli ascolti, mentre è saltata causa laringite l’ospitata di Laura Pausini. Ecco cosa vedremo nella prima serata, quella di martedì 6 febbraio.

Sanremo 2018: arriva Fiorello, salta la Pausini

Per ora in scaletta è previsto un solo intervento, ma tutto lascia pensare che Fiorello potrebbe esondare sparigliando tutti i giochi. Del resto il "fattore F" farà la differenza in una serata monstre che prevede l’esibizione di tutti e venti i Big in gara, cui si aggiunge un pacchetto ospiti che rischia di far finire la puntata ben oltre l’una di notte.

Di certo non ci sarà Laura Pausini, altro asso nella manica baglioniana, bloccata a casa da una laringite acuta. Notizia brutta, con risvolto buono, visto che Laura super star – salute permettendo – arriverà giusto in tempo per la finalissima di sabato. “Ha tentato tutte le terapie ma non ce l’ha fatta, dunque arriva sabato”, annuncia il vice direttore di Rai 1 Claudio Fasulo (tra i deus ex machina di questo Sanremo).

La scaletta della prima sera del Festival

Intanto è stata svelato l’ordine di uscita dei venti “seniores” che si esibiranno nella prima puntata, quella di martedì 6 febbraio, al via alle 20.45. Il debutto è affidato ad Annalisa, cui seguiranno Ron, i The Kolors, Max Gazzè, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico.

Poi toccherà a Ermal Meta con Fabrizio Moro, Mario Biondi, Facchinetti & Fogli, Lo Stato Sociale, Noemi, Decibel, Elio e le Storie Tese, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, Nina Zilli, Enzo Rubino, Enzo Avitabile e con Peppe Servillo e, per ultimi, Le Vibrazioni.

Gianni Morandi e gli altri ospiti della prima puntata

Torna sul luogo del delitto Gianni Morandi – canterà con Tommaso Paradiso – dopo i Sanremo da record che ha condotto nel 2011 e 2012. Sul palco dell’Ariston arriva poi in blocco tutto il cast del nuovo film di Gabriele Muccino, A casa tutto bene, di cui fa parte anche Piefrancesco Favino. Sul fronte gara, al netto delle mancate eliminazioni, si comincerà a capire qualcosa sul gusto del pubblico con alcuni focus sui voti della giuria demoscopica.

 

Franca Leosini e Pippo Baudo nella seconda serata

C’è spazio anche per qualche anticipazione sulla seconda serata del Festival, quella del 7 febbraio, che verrà aperta con l’esibizione di quattro Nuove Proposte, cui seguiranno dieci dei venti campioni in gara.

Sul fronte ospiti, in arrivo Il Volo – a tre anni dalla vittoria – che canteranno con Baglioni per omaggiare Sergio Endrigo. Biagio Antonacci canterà Mille giorni di te e di me con il conduttore-direttore artistico, poi Sting e Shaggy.

Si annunciano stracult la partecipazione di Franca Leosini – protagonista di una gag con Baglioni – e quella di Pippo Baudo, giusta celebrazione a cinquant’anni dal suo primo Festival. La quota comicità la garantirà invece il Mago Forest.

Per saperne di più: 


© Riproduzione Riservata

Commenti