Francesco Canino

-

Mai vigilia di Sanremo fu più povera di polemiche e basta l’assenza di Maria De Filippi in conferenza stampa per provocare il brivido: a poche ore dal debutto, la conduttrice si è infatti svegliata con 38 di febbre ma è comunque arrivata poco fa all’Ariston per le ultime prove. «Sarà con noi senza problemi», tranquillizza tutti Carlo Conti, che si prepara al debutto facendo lo slalom tra le piccole controversie che tengono banco in queste ore sul web, dalle catene “boycott Sanremo” a quelle sul compenso dell’ex direttore di Rai 1 Giancarlo Leone

Sanremo 2017, tutti gli ospiti della prima serata
«Seguite tutto dall’inizio», ammonisce Carlo Conti in apertura di conferenza stampa, annunciando che il sipario si alzerà su Tiziano Ferro - in uno studio completamente buio - e l'omaggio a Luigi Tenco con «un’interpretazione straordinaria di Mi sono innamorata di te». La scaletta della prima puntata prevede per l’inizio di serata una carrellata di successi festivalieri, «un viaggio nel tempo che finirà con un rewind spettacolare». Poi scatterà il red carpet dei cantanti, registrato ieri sera. I momenti più attesi? La copertina di Maurizio Crozza, in onda in collegamento e non live dall’Ariston – «non ci sarà nessuna visione preventiva dei testi», spiegano dalla Rai – mentre nelle telepromozioni della Tim, main sponsor del Festival, comparirà la voce di Mina. «Quando ci ricapita più?», gongola Conti.

Sul fronte degli ospiti, si parte invece con Ricky Martin, che torna a Sanremo dopo la partecipazione nel 1998, e con la band inglese Clean Bandit. Protagonisti di Tutti cantano Sanremo Paola Cortellesi e Antonio Albanese – che lanceranno il film Mamma mia e un messaggio speciale – poi alla giornalista di Sky Diletta Leotta. In arrivo anche la super coppia Raoul Bova e la compagna Rocío Muñoz Morales. Sul palco spazio ai temi sociali e l’impegno civile, dal terremoto e al bullismo.

Il calcio ruba ascolti al Festival?  
Sul festivalone Conti-ter incombe l’incubo calcio. Fabrizio Piscopo, ad di Rai Pubblicità, ha annunciato il 50% di share come obiettivo di rete, ma il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano ridimensiona le aspettative: «Ci farà brindare al successo dal 45% in su, perché quest’anno, oltre al classico scenario di progressivo spostamento verso le nuove offerte del digitale, abbiamo la sorpresa di un calendario calcistico che interessa quattro sere su cinque: lo scenario è più complicato degli anni passati». Fabiano stoppa poi le polemiche sollevate dal Movimento 5 Stelle sul compenso dell’ex direttore di Rai 1 Giancarlo Leone. «La sua esperienza è l’unica riposta che vale: fornirà in veste di consulente le sue competenze».

Stasera parte dal Dopo Festival
Nicola Savino e la Gialappa’s Band fanno invece il bis al Dopo Festival, al via da questa sera, che si allunga di una puntata fino alla finalissima di sabato sera. «Lo schema è invariato e come sempre il 90% della scaletta sarà all’impronta», annuncia Savino. La novità è l’arrivo di Ubaldo Pantani, che interpreterà Roberto D’Agostino, cui farà dire «le cose che nessuno ha il coraggio di dire». Ospiti delle puntate i Big in gara, Federico Russo, Manuel Agnelli e Mark King dei Leven 42.

Gli ospiti di mercoledì sera
Confermati in blocco tutti gli ospiti della seconda serata. Domani sera, oltre agli altri undici Big in gara, ci saranno Giorgia, Robbie William e Biffy Clyro. In arrivo anche Keanu Reeves, prima guest star internazionale, poi Francesco Totti, il trio Brignano-Insinna-Cirilli e il mago Hiroki Hara. Per lo spazio Tutti cantano Sanremo, ci sarà invece Sveva Alviti, che interpreta Dalida nell'omonimo film tv in onda su Rai 1 il 15 febbraio, e Salvatore Nicotra, un impiegato modello da quarant’anni in servizio senza mai un giorno di malattia.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Festival di Sanremo: da Baudo a Conti, i conduttori e i cachet da record

Il più pagato in assoluto è stato Gianni Morandi, seguito da Bonolis. Tra le donne domina invece Michelle Hunziker

Sanremo 2017: al via il Festival targato Conti-De Filippi, le ultime novità

Si parte con la copertina di Maurizio Crozza. Ancora da chiudere invece le trattative per Virginia Raffaele

Sanremo 2017: polemica per il cachet di Carlo Conti, Fiorello lo difende

"Comprendo il sentimento che parte da un disagio ma bisognerebbe sapere i fatti", precisa il conduttore

Commenti