Francesco Canino

-

Signore e signori, sul palco dell'Ariston sta per andare in onda la Grosse Koalition televisiva. Dopo le smentite e i boatos della vigilia, le indiscrezioni sono state pienamente confermate: Carlo Conti e Maria De Filippi saranno alla conduzione del Festival di Sanremo 2017. La nuova coppia catodica che si è formata ufficialmente questa mattina, durante la conferenza stampa di presentazione della 67esima edizione del mega show di Rai 1, in onda dal 7 all'11 febbraio, e i due super big di Rai e Mediaset rischiano davvero di sbancare gli ascolti.

Sanremo 2017, Maria De Filippi conduce con Carlo Conti
C'è la regia di quella vecchia volpe di Giancarlo Leone dietro il "patto dell'Argentario" che ha portato Maria De Filippi a Sanremo 2017. Prima c'è stata le telefonata di Carlo Conti, poi l'ex direttore di Rai 1 ha cercato di convincere la conduttrice di Canale 5, che ammette di averci pensato a lungo: «Quando Carlo me l'ha chiesto m'è venuto un colpo. Poi quest'estate ho visto Giancarlo, mi sono consultata con Maurizio e ho accettato. Si tratta di affidarsi completamente ad altri ed è giusto che sia così, perché è il Festival di Carlo e della Rai. Avendo fiducia, non devo avere paura». Il suo ingaggio? A costo zero. «Non percepirà un euro», svela il conduttore. Non nasconde la soddisfazione il direttore di Rai 1, Andrea Fabiano: «Sono curioso di vederli assieme, sanno costruire una tv capace di unire pezzi diversi del paese: sono due capitani di squadra che sanno realizzare una tv di successo».

Super adrenalinico Carlo Conti, che per il suo terzo Festival consecutivo piazza un colpo a sorpresa che catalizzerà ascolti e l'interesse del web. «Volevo fare qualcosa di completamente diverso rispetto alle ultime due edizioni: ho pensato che volevo al mio fianco una numero uno e dunque il pensiero è andato subito a Maria». Per evitare l'effetto sovraffollamento, non ci sarà alcun terzo co-conduttore, come ipotizzato da molti, e dunque anche l'ingaggio di Maurizio Crozza per ora resta una suggestione. «Ma ci saranno molti ospiti, famosi e non, tra cui attori, attrici e modelle nella parte Tutti cantanto Sanremo. Per la conduzione direi che bastiamo io e Maria». 

L'emozione della De Filippi
Emozionata, con l'inseparabile astuccio pieno di caramelle e un po' stranita. Così Maria De Filippi si è presentata in conferenza stampa, ammettendo di non essere certa del ruolo che giocherà sul palco. «Non so cosa voglia fare Carlo, ma mi fido di lui. Non ne abbiamo ancora parlato». Rispetto al via libera di Mediaset, svela: «La conversazione su Sanremo con Pier Silvio Berlusconi è durata due minuti. Lo ringrazio per la totale libertà che vivo da anni, perchè mi permette di fare quello che mi piace». Poi precisa: «Vengo a partecipare, Carlo rimane il direttore artistico del Festival, non ho sentito le canzoni, non partecipo al contenuto del Festival ma non avrei accettato se non avessi stima assoluta per lui. Punti in comune? Il modo di pensare al nostro lavoro. La canzone deve essere al centro di Sanremo, non lo scandalo»

Il meccanismo della gara
Durante l'incontro con i giornalisti, Conti ha poi svelato il meccanismo della gara, che quest'anno vedrà fronteggiarsi 22 Big. Undici si esibiranno il martedì sera, altrettanti il mercoledì e gli ultimi tre in classifica rischiano l'eliminazione e non canteranno la cover - nella serata del giovedì - ma faranno un torneo a parte ricantando la loro canzone. A quel punto due saranno eliminati, mentre gli altri quattro torneranno in gara il venerdì, quando saranno decretati i 16 finalisti. I Giovani si esibiranno invece sempre in apertura di serata. Riconfermati anche il Dopo Festival - con Nicola Savino, la Gialappa's Band e Ubaldo Pantani, che andrà in onda anche il sabato dopo la vittoria - e il meccanismo di voto con la giuria demoscopica, la sala stampa, il televoto e la giuria degli esperti nelle ultime due serate, 

I primi ospiti certi 
Tiziano Ferro, Giorgia, Mika, Ricky Martin e Rag’n’Bone Man. Sono questi i primi ospiti certi di Sanremo 2017, che si esibiranno sul palco ipertecnologico ideato dallo scenografo Riccardo Bocchini: per ogni esibizione ci sarà una scenografia diversa e per la prima volta ci sarà una sincronizzazione digitale di regia, luci e grafica. La regia è affidata per il terzo anno a Maurizio Pagnussat, che controllerà 10 telecamere, tra cui 4 completamente robottizzate. Dal 29 gennaio andrà invece in onda una striscia quotidiana, alle 20.35, una sorta di notiziario sanremese condotto da Federico Russo.



© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Maria De Filippi: "Accetto l'invito di Carlo Conti, sarò a Sanremo 2017"

Ospiti certi Tiziano Ferro, Zucchero, Giorgia, Paola Cortellesi e Miriam Leone. Trattative in corso per Maurizio Crozza

Sanremo 2017: Maria De Filippi co-conduttrice con Carlo Conti?

Il conduttore e direttore artistico potrebbe fare l'annuncio a sorpresa nella conferenza stampa dell'11 gennaio

Tiziano Ferro sarà ospite a Sanremo 2017

Dopo la sua partecipazione nel 2015, il cantante (che ha da poco pubblicato "Il mestiere della vita") tornerà sul palco dell'Ariston il 7 febbraio

Commenti