Francesco Canino

-

“Io non navigo ma mi dicono che è un Sanremo social”. Evviva Carlo Conti, direbbe Gabriele Cirilli. Se il conduttore ammette di essere analogico, i telespettatori del Festival sono nettamente più digitali, almeno stando ai numeri di questi giorni: anche la quarta puntata si difende bene, con quasi 400 mila tweet – Sanremo e Roma le città più attive – molti dei quali sanciscono il trionfo definitivo di Virginia Raffaele: la sua Belén fa il botto e persino l’originale, dopo le polemiche delle scorse settimane, commenta soddisfatta (via social, che domande!). 

La farfallina di Belén

Tutti pazzi per Virginia Raffaele. La sua Belén Rodriguez diventa subito virale – e pazienza se il personaggio è già visto e le battute non sono proprio freschissime – e l’attesa si concentra sulla replica dell’originale, che nelle scorse settimane aveva esplicitato un certo fastidio per la parodia. La risposta arriva a metà serata ed è ironica: vissero tutti felici e contenti, insomma, e quando la Raffaele mostra il finto tatuaggio sulla coscia (un like di Facebook), scatta implacabile il confronto con la mitologica farfallina.

Boom per Michielin e Scanu

Menzione speciale per Francesca Michielin, talentuosissima e ammirata trasversalmente: la sua Nessun grado di separazione sbanca Twitter ed è una delle poche canzoni del Festival 2016 a entrare in trending topic. Brava! Record anche per uno dei cantanti più social di questa edizione: Valerio Scanu conquista infatti la palma di artista più menzionato della quarta puntata. Trash Italiano, profilo cult su Twitter, è invece il più retwittato della serata. 

#sanremo2016 domina

Stando ai dati forniti dall’Ufficio Stampa Rai (ottimo il lavoro fatto sull’analisi dei social in questi giorni), ieri l’hashtag #sanremo2016 ha totalizzato 395 mila tweet, in calo rispetto alle prime tre puntate ma in risalita rispetto allo scorso anno, con un +29,5%. Il picco di tweet, 2 mila 316, è stato registrato alle 23 durante la proclamazione del vincitore della Nuove proposte Francesco Gabbani. Record per Rocco Hunt, citato oltre 7 mila volte, mentre le parole più twittare sono state #Virginia, #canzone e #Elisa, quest’ultima ospite d’onore della puntata. 

Festival, ma quanto duri?

Più che un Festival ormai è una maratona televisiva. Roba da non schiodare dalla poltrona per cinque ore filate e da domandarsi come faccia a reggere il pubblico dell’Ariston. Così sui social non mancano le battute al vetriolo: c’è chi invoca la ridefinizione del concetto di prima e seconda serata, chi invita a preparare i cornetti per la colazione e chiede l’intervento di Gigi Marzullo. Il sipario cala all’una e trenta ma il DopoFestival di Nicola Savino riesce ugualmente a tenere incollati quasi 2 milioni e mezzo di nottambuli.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sanremo 2016: la quarta serata con Elisa, Brignano e Alessandro Gassman

Ancora dubbi sulla votazione tra Miele e Gabbani: si decide nel pomeriggio. Prima ad esibirsi Annalisa, chiude Clementino

Sanremo 2016: il meglio e il peggio della quarta puntata

Elisa torna all'Ariston e trionfa, Enrico Brignano convince solo a metà. Anche Madalina Ghenea sfoggia i nastri rainbow

Sanremo 2016: le pagelle ai look della quarta serata

Prima sufficienza piena per Madalina Ghenea, ultra sexy. Rimandati senza appello Noemi, Dolcenera e Lorenzo Fragola

Commenti