Francesco Canino

-

Vigilia rilassata quella della terza puntata del Festival di Sanremo 2016. Del resto gli ascolti ieri sera non solo hanno retto ma, numeri alla mano, risultano persino i migliori degli ultimi dieci anni. I volti in casa Rai sono rilassati, c’è chi ostenta sicurezza e mentre ci si preparata alla serata cover, piomba in piena conferenza stampa un tweet in cui Fiorello annuncia il suo possibile arrivo alla finalissima di sabato. Ecco intanto cosa vedremo stasera.

Fiorello alla finale di Sanremo 2016?

Pochi minuti prima dell’inizio della conferenza stampa di questa mattina, è scoppiata la “bomba” Fiorello. “Ci vediamo sabato a Sanremo…e non dico altro”, scrive lo showman siciliano su Twitter. “Non ci credo, ma ci fa piacere”, risponde sornione il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, gongolando per l’inatteso assist. “Non so perché abbia scritto questa cosa, non so cosa abbia in testa ma il pass non l’ha fatto. Ma ripeto che lui, Panariello e Pieraccioni hanno le chiavi dell’Ariston”, commenta Carlo Conti in diretta. Pochi minuti dopo, in un altro tweet sibillino, l’attore precisa: “Ho detto ci vediamo, non ci tocchiamo”. Come a dire che l’incursione al massimo potrebbe essere telefonica o in collegamento, visto che sabato sarà impegnato a Zurigo con una data del suo tour teatrale.

Conti batte Conti

Insomma a Sanremo quando il “caso” non c’è, si crea, e Fiorello arriva al momento giusto per allontanare lo spauracchio del match Napoli-Juve che rischia di guastare (e non poco) gli ascolti della finalissima. Intanto ci si gode quelli di ieri sera, che hanno toccato il 49,9% di share sparigliando le carte rispetto alla tradizione, con la seconda puntata che storicamente subisce una decisa flessione. Conti invece riesce nell’ardua impresa di battere se stesso registrando un + 657 mila spettatori rispetto allo scorso anno, con un picco di oltre 14 milioni sulla presentazione della scuola più piccola d’Italia e una vetta del 59,7% di share sull’esibizione di Nino Frassica.

La scaletta della terza serata

La scaletta, si sa, è mobile ma con dei punti certi. L’attesissima reunion dei Pooh, col gran ritorno di Riccardo Fogli, è prevista intorno alle 23 mentre poco dopo la mezzanotte arriverà il cantautore irlandese Hozier. L’apertura di puntata sarà affidata a Marc Hollogne, attore belga che realizzerà alcuni video con cui poi interagirà, mentre per Tutti cantano Sanremo è atteso Guglielmo Scilla, protagonista della nuova fiction di Rai 1, Baciato dal sole. Il punto forte della serata sono le cover interpretate dai venti Big, col vincitore proclamato intorno a mezzanotte e 50: puntata monstre insomma, la più lunga, con chiusura prevista all’una.

Ezio Bosso superstar

La vera star della giornata è senza dubbi il pianista e compositore Ezio Bosso, che ieri ha commosso e stregato tutti. “Ha dimostrato di essere un gigante. Forse in Italia è meno noto che all’estero ma il compito di un Festival è anche quello di far conoscere grandi personaggi come lui. È il nostro picco di qualità”, commenta soddisfatto Leone. E mentre sulle piattaforme digitali i dischi di Bosso sono i più scaricati di giornata, Conti svela: “Prima di entrare in scena mi ha dato ironicamente del pazzo. La sua presenza era già tutto, non c’era bisogno di aggiungere parole sulla sua malattia. Spero di esserci riuscito in punta di piedi”.

La Fracci chiama la Raffaele

C’era curiosità poi rispetto alla reazione di Carla Fracci dopo l’imitazione che ha proposto ieri sera Virginia Raffaele. “L’assistente della signora Fracci ha comunicato di voler contattare telefonicamente a Carlo per ringraziarlo e Virginia per complimentarsi con lei”, svela Leone. L’étoile della danza intanto ha commentato soddisfatta al Corriere della Sera: “Molto brava la Raffaele, anche se non mi era ancora vista così rigida”. Nessun problema anche rispetto alle parolacce: “Mi è tornato in mente quando una sera Chaplin mi disse 'sarai importante quando ti imiteranno. Quanto alle parolacce scappava di dirle anche a me quando Nurayev mi strattonava in scena".

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sanremo 2016: il meglio e il peggio della seconda serata

Virginia Raffaele centra al primo colpo l'imitazione di Carla Fracci, e Ezio Bosso commuove l'Ariston

Sanremo 2016: le pagelle ai look della seconda serata

Poche le sufficienze, rimandata ancora una volta Madalina Ghenea. Bocciate senza appello Dolcenera e Annalisa

Sanremo 2016: Virginia Raffaele e Vessicchio star dei social

Tweet scatenati durante l'esibizione di Eros Ramazzotti e l'intervista a Nicole Kidman. Alessio Bernabei il più citato

Commenti