Pechino Express 2: eliminati la Clery e Angelo. La coppia scoppia?

L'adventure game non fa bene alla coppia Clery-Costabile che vengono eliminati e rischiano di lasciarsi

Angelo Costabile e Corinne Clery

– Credits: (Ufficio Stampa)

Francesco Canino

-

Venghino Signori, venghino! Il grande circo di Pechino Express non smette di stupire e la quinta tappa, 651 chilometri tra la natura selvaggia e i templi della Cambogia, riserva imprevisti e un’eliminazione a sorpresa. La puntata di ieri è cominciata con Costantino della Gherardesca che annunciava il ritiro dal gioco di Alessandra Sensini: l’olimpionica si congeda causa infortunio ad una gamba e Massimiliano Rosolino è costretto a cominciare la gara da solo. Ma il vero coup de théâtre è l’eliminazione della coppia Clery-Costabile. Ripercorriamo i momenti cult della puntata di ieri. 

“CINQUETTII” AL VETRIOLO. Sarà per controbilanciare la bontà dimostrata nella ‘prova generosità’ – vinta di slancio  – che i figli di Gigliola Cinguetti si svelano sempre più acidi e puntuti. Specie Giovanni, che ne ha per tutti e si lancia in commenti nient’affatto simpatici contro Rosolino, i Ciavarri e Francesca Fioretti, rea secondo lui di aver rinnegato il suo accento. Costia invece appare appena un po’ più morbido: salvati finché sei in tempo!

A LEZIONE DI BON TON DALLA MARCHESA/1. “In Cambogia bisogna andare di ombrellate”. E’ semplice darling, spiega la nobildonna: che prima infastidisce a lungo una guarda del palazzo reale, poi tenta in tutti i modi di intrufolarsi a corte ovviamente spacciandosi per amica del re di Cambogia. “I’m a royal italian family”, ripete fino allo stordimento. Poi crolla sfinita a causa di un colpo di sole e rimedia un giorno di riposo assoluto in albergo. E meno male che la “Marchesa d’Aragona non molla mai” (ipse dixit).

A LEZIONE DI BON TON DALLA MARCHESA/2. “Gregory sali sul taxi. Quando gli diciamo che non abbiamo più soldi che fa, ci mena?”. Intima la Marchesa al povero maggiordomo. 

A LEZIONE DI BON TON DALLA MARCHESA/3. Più lesta di Arsenio Lupin, dopo il malore Dani Del Secco dà il meglio di sé: s’infila in un negozio di souvenir, infila un paio di cadeau nel reggiseno ed esce senza pagare. “Ne prendo uno anche per te Gregory”, dice al compare d’avventura sempre più muto e stravolto. Nobiltà, questa sconosciuta.

LA PEDICURE DI COSTA. Per lanciare un nuovo blocco del programma, gli autori decidono di infilare i piedi di Costantino in una vasca piena di pesci: si chiama fish pedicure e alla storia della tivù italiana mancava davvero. Stracult (o quasi).

LA NEW ENTRY. Salutata a malincuore la Sensini, Rosolino prosegue da solo per il primo pezzo di gara poi incontra a sorpresa il suo nuovo compagno: è Marco Maddaloni, campione olimpico di judo iper fisicato (anche se la quintalata di muscoli e tatuaggi di Alessio Sakara è un’altra cosa). I due sono amici e il feeling scatta immediato, tanto che vincono la puntata. 

LA COPPIA SCOPPIA. La puntata era iniziata con i soliti modi morbidi e suadenti (“Angelo ti tiro uno pizza se non la smetti!”) ma col passare dei chilometri i toni si sono fatti sempre più stridenti. Tanto che il finale, da farsa si trasforma in dramma col povero Angelo in lacrime: la coppia di fidanzati arriva penultima al traguardo finale, appena prima della Marchesa e Gregory, salvati però in extremis dagli olimpionici. Corinne confessa di essersi stradivertita ma annuncia che si prenderà un momento di riflessione: “Sono venuti fuori dei lati di Angelo che non mi sono piaciuti”. Costabile prima incassa, poi si congeda con gli occhi lucidi. La coppia è sull'orlo di una crisi di nervi. 

ANGELO, FAVOLOSO TRONISTA. Come sempre, i migliori se ne vanno troppo presto. Ci mancherai, Corinne (ma non troppo). Con quei tuoi “Angelooo!” urlati con voce stizzita, quelle occhiatacce che incenerirebbero un alano, quei “go go go” strillati con la fermezza di un legionario. E del povero Angelo Costabile che ne sarà? Su Twitter c’è già chi lo candida a tronista di Uomini e Donne. Maria, se ci sei batti un colpo!

© Riproduzione Riservata

Commenti