Televisione

Oscar della tv satellitare, Italia in pole position

Le nostre reti si sono aggiudicate 8 nomination sulle 31 degli Eutelsat tv Awards. I vincitori saranno proclamati a Roma il 28 novembre

Stefano Sollima, Francesca Comencini, Claudio Cupellini della serie tv Gomorra

La fiction Gomorra di Sky Atlantic HD in nomination per il «miglior programma», Rai storia e Rai5  per la sezione «cultura/documentari», Rai Yoyo per quella dedicata a «bambini e ragazzi». L'Italia è il primo paese per nomination (ci sono anche Sky cinema 1HD, Dmax Italia, Radio Italia e Sky sport moto GP HD) agli Eutelsat Award, manifestazione dedicata alle tv satellitari di tutto il mondo.

Arrivata alla 17° edizione, la kermesse ha preso in esame (la giuria è presieduta da Duilio Giammaria, conduttore di Raiuno) oltre 100 canali, (provenienti da 20 paesi) trasmessi dai satelliti Eutelsat, valutandone qualità, innovazione e creatività. I vincitori delle nove categorie saranno proclamati il 28 novembre a Roma, in una cerimonia all'hotel Hilton condotta dalla giornalista televisiva inglese Kate Silverton. E ci sarà anche il premio People's choice, assegnato in base al maggior numero di voti espressi on line dal pubblico nella consultazione on line che si è chiusa a fine ottobre.

© Riproduzione Riservata

Commenti