Televisione

Nemicamatissima, lo sfogo di Heather Parisi: "Sono stata trattata da ospite"

La showgirl parla di show troppo sbilanciato a favore di Lorella Cuccarini

Nemicamatissima

Francesco Canino

-
 

"Mi sono sentita un'ospite del programma della mia nemica amatissima". È con un durissimo e articolato post sul suo blog che Heather Parisi infiamma il dopo Nemicamatissima, il mega show trasmesso su Rai 1 venerdì e sabato scorso. Così il clima di nostalgica reunion si guasta e le polemiche diventano virali, come se non bastasse l'insofferenza che la showgirl americana aveva già manifestato durante lo spettacolo: i sospetti avvertiti dai telespettatori più attenti in diversi momenti del programma (come lo straniamento durante l'ospitata di Cristina D'Avena), prendono forma nel lungo j'accuse della Parisi, che non risparmia proprio nessuno, dagli autori ai produttori, rei di aver sbilanciato la messa in onda a favore di Lorella Cuccarini

Nemicamatissima, Heather Parisi all'attacco
"Avevo deciso di non parlare per rispetto a tutti coloro che mi hanno manifestato il loro affetto prima, durante e dopo le due serate. Ma è proprio per l'immenso senso di responsabilità che ho nei confronti del pubblico italiano che ho deciso di scrivere questo mio post". Comincia così il post con cui Heather Parisi commenta Nemicamatissima, lo show evento prodotto dal suo agente Lucio Presta, cui - per mera onestà intellettuale e non certo per captatio benevolentiae - va riconosciuto il merito di aver messo in piedi un varietà imponente, di quelli muscolari, come non se ne vedevano da tempo (col fiume di tweet scritti da autori tv improvvisati, ci si potevano invece fare altre dieci puntate, ma ne faremo volentieri a meno).

Ed è stato proprio Presta a convincerla a rientrare in Italia da Hong Kong per realizzare l'attesissima reunion con Lorella Cuccarini. Le premesse per realizzare un grande evento c'erano tutte, poi, spiega la Parisi, "una volta arrivata in Italia è stato un susseguirsi di no, ad ogni mia proposta, ad ogni mia idea, ad ogni mio sussulto artistico. Ho un sacro rispetto e una sincera ammirazione nei confronti di tutti gli incredibili ospiti di Nemicamatissima, ma mi devono spiegare per quale strana coincidenza i desideri della mia nemica amatissima siano stati esauditi e i miei no". 

I tagli al programma e gli sketch scomparsi
La Parisi articola poi il suo ragionamento nel dettaglio e accusa gli autori di aver ecceduto con i tagli al momento del montaggio. "Nel corso delle due puntate ho visto stravolto il mio balletto di apertura contro il volere della coreografa Veronica Peparini, ho visto tagliati pezzi interi di parlato con la mia nemica amatissima e amputata l'unica intervista che mi è stato concesso di fare", spiega, aggiungendo che al momento della messa in onda sono stati amputati 30 secondo di Stop the Fight Disco Bambina, uno sketch sul suo nome e ancora quello con Lillo (di Lillo e Greg). "Ma mi si deve spiegare ancora una volta per quale strana coincidenza i tagli sono avvenuti solo su numeri miei e mai sui numeri della mia nemica amatissima", attacca. "Sono una professionista impeccabile e detesto veder calpestato lavoro, abnegazione e rispetto per il pubblico in nome di pure convenienze di scuderia. Perchè di questo si è trattato. E questo è stato il peccato originale". Restano però intatte, e molto ben riuscite, diverse esibizioni della Parisi (che a distanza di oltre vent'anni non ha perso un briciolo del suo carisma) e i suoi monologhi - quello sulle rughe e quello sulle "diversità" - che rimangono due dei momenti più intensi di tutto lo show.  

La risposta della Cuccarini
Ospite di Fabio Fazio ieri sera a Che tempo che fa, Lorella Cuccarini ha commentato il pesante attacco di Heather Parisi smorzando però i toni. "Sì ho letto quello che è uscito oggi. Beh, bisognerebbe parlare con lei. Io posso dirti semplicemente solo che noi abbiamo finito la seconda serata in un abbraccio, ci siamo abbracciate a terra, ci siamo tolte i microfoni, siamo scoppiate in lacrime perché era stata un'avventura faticosa ma anche bellissima. E mi ha detto delle cose stupende", ha spiegato rispondendo alla domanda del conduttore. "Vorrei rimanere a quel momento. Voglio pensare che Heather, l'autentica, sia quella lì".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Nemicamatissima, Parisi e Cuccarini nello show che rischia di essere un cult

Tra gli ospiti delle due serate anche Alessandro Siani, Ezio Greggio, Belén Rodriguez, Giovanni Vernia e Cristina D'Avena

Lorella Cuccarini: "Raffaella, che delusione". E la Carrà si scusa con lei

Salta la partecipazione al nuovo talent di Rai Uno e si sfoga pubblicamente

Il terzo grado - Lorella Cuccarini

"Mi piacerebbe essere una bravissima attrice" dice la showgirl, che non si sottrae alle domande del questionario. "Un mio talento? L'infinita pazienza"

Commenti