Televisione

MasterChef Israele: vince un italiano

Si chiama Massimiliano Di Matteo ed è uno chef abruzzese

Schermata 09-2457268 alle 10.44.21

Barbara Massaro

-

Dopo il friulano Luca Manfrè, vincitore dell'edizione 2013 di MasterChef Usa, un altro italiano ha portato al successo la cucina nostrana all'estero conquistando i palati dei giudici di MasterChef. In questo caso si tratta di Massimiliano Di Matteo, 40 anni, cuoco abruzzese vincitore dell'edizione israeliana della gara per aspiranti chef.

Di Matteo si è trasferito solo da qualche mese a Tel Aviv dopo aver lavorato 17 anni in una caffetteria a New York. Sposato con un'israeliana è padre di tre figlie e ha convinto i giudici Yonatan Roshfeld, Haim Cohen, Eyal Shani e Michal Ansky sedotti in particolare dal risotto con pinoli, pecorino, vino rosso e vegetali.  

"Appena ne ho messo un cucchiaio in bocca mi sono sentito in un luogo diverso", ha dichiarato Eyal Shani a propostito del primo piatto di Di Matteo.

L'idea dello chef è ora quella di esportare la cucina italiana a Tel Aviv dove, ha detto "Il mercato del cibo è molto promettente".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Striscia e Masterchef, tutto è bene...

Dopo la tempesta, la quiete. E qualche buona notizia

Junior MasterChef: via Lidia Bastianich arriva Gennaro Esposito

Lo chef campano affiancherà Alessandro Borghese e Bruno Barbieri come giudice del talent per piccoli cuochi

Commenti