Televisione

Licia Colò lascia la Rai e sbarca a Tv2000

Il nuovo programma andrà in onda la domenica pomeriggio da dicembre

TV: ALLE FALDE DEL KILIMANGIARO

Francesco Canino

-

Licia Colò sbarca a Tv2000. Appena il tempo di congedarsi dopo sedici anni dalla Rai, che l'ex conduttrice del Kilimangiaro è già pronta per una nuova sfida televisiva: lo storico volto di Rai Tre è stata infatti contattata dal direttore di Tv2000 per condurre un nuovo programma. "Qui c’è un sacco di entusiasmo. Siamo pochi ma buoni e soprattutto convinti", ha raccontato oggi in un'intervista al Corriere della Sera

Il mondo insieme, da dicembre

S'intitolerà Il mondo insieme il nuovo programma in onda dalla fine di novembre, tutto dedicato all'ambiente, ai viaggi e alla natura. "Conoscere il mondo non passa di moda - ha spiegato Licia Colò - Qualcuno ha detto che non ho saputo rinnovarmi: io credo che la ricetta della pastiera napoletana o delle lasagne alla bolognese debba essere lasciata come è. Dopodiché le puoi servirle in piatti più moderni. Ma a me la pastiera piace così come sempre è stata fatta".

Colò vs Vianello

A Tv2000 la Colò ritroverà Paolo Ruffini, l'ex direttore di Rai Tre da qualche mese a capo della tivù dei vescovi (il suo vice è Alessandro Sortino): tra di loro di furono liti ed incomprensioni, ma  i due sono rimasti in contatto. "È normale non avere sempre le stesse idee ed è anche normale scontrarsi, ma ci siamo sempre rispettati e stimati. Per questo siamo rimasti amici". Lo stesso non è invece accaduto con l'attuale direttore di Rai 3 Andrea Vianello, che la scorsa primavera ha sostituito la Colò alla conduzione del Kilimangiaro, affidandolo a Camila Raznovich. "Non ci siamo piaciuti, è evidente", ha commentato parlando del suo ex direttore.

La sfida degli ascolti

"Negli ascolti non saremo competitivi. E’ come Davide e Golia. La Rai è Golia, almeno per adesso", ammette la conduttrice, che si sgancerà dalla sfida dello share. "Non c’è una grande abitudine al canale 28 del digitale ma cercheremo di cambiare un po’ le cose. Io ho fatto nascere il programma 15 anni fa e ora ricomincio con una trasmissione che non ha la schiavitù degli ascolti ma che punta solo alla qualità". La Colò punta ad un ritorno alle origini - dunque niente ospiti vip ma solo gente comune - e sui contenuti: "Siamo ovunque pieni di orpelli che però servono solo ad arricchire la povertà di contenuti". 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Alle falde del Kilimangiaro: divergenze con Vianello, fuori Licia Colò

Intanto, a pochi giorni dalla presentazione dei palinsesti, ancora in bilico la conduzione Giovanni Floris a Ballarò

Il terzo grado - Carolina Rey

Dopo l'esordio come attrice, ora è una delle conduttrici di punta di Rai Gulp

Fine Living: in arrivo i viaggi gourmet e la caccia al miglior sandwich d'America

Sul canale di lifestyle, al 49 del digitale terrestre, in onda due nuovi programmi

Commenti