Le invasioni barbariche. Stasera la nuova edizione: ospiti Renzi, Mika e Bruni Tedeschi

Cinque interviste per ogni puntata, personalizzate a seconda dell'ospite. "Sogno d'intervistare Papa Francesco e il sindaco di New York", svela la Bignardi

Daria Bignardi

Daria Bignardi – Credits: (Getty Images)

Francesco Canino

-

Cinquecento ospiti, centocinquanta interviste, oltre un migliaio di domande. Le invasioni barbariche ripartono questa sera alle 21 e 10 e Daria Bignardi si prepara a spegnere le candeline: il programma cult che conduce su La7, compie infatti dieci anni tondi tondi e per festeggiarlo cala un poker di ospiti di gran livello. "Dieci anni sono importanti, siamo una grande famiglia allargata – ha raccontato la giornalista all’Ansa - Questa trasmissione è un piccolo gioiellino cui teniamo tutti moltissimo, è il programma più longevo de La7, che abbiamo coltivato come una pianta anno dopo anno”.

LE INTERVISTE PERSONALIZZATE. Abolita lo scorso anno la parte dedicata al talk, la Bignardi si concentrerà su cinque lunghe interviste a puntata, tra protagonisti della politica e dell’attualità, spettacolo e cronaca. “Ogni intervista avrà meccanismi nuovi e la personalizzeremo molto in base al personaggio”, ha raccontato a Sorrisi e Canzoni. Questa sera si parte con Matteo Renzi – “mi sembra che di carne al fuoco ce ne sia abbastanza, ma il bello della diretta è questo: scrivo le domande il giorno stesso e spesso le cambio prima dell’inizio della trasmissione” – per proseguire con Valeria Bruni Tedeschi, tra gli interpreti de Il capitale umano di Paolo Virzì, alla sua prima intervista in uno studio televisivo italiano.

UNA SORPRESA PER MIKA. Appena il tempo di archiviare l’esperienza di X Factor e volare in Francia dove è stato ingaggiato come giudice di The Voice, che già Mika torna in Italia per farsi intervistare dalla barbarica Daria. “E’ un uomo straordinario con una storia incredibile: ha grandi doti, è fresco, ha personalità e competenza”. In puntata canterà in diretta e riceverà un’inaspettata sorpresa: “Mi ha confessato di avere un vero eroe in Italia e io allora l’ho invitato in studio per lui. Se lo merita”. E dopo Mika, spazio allo scrittore e conduttore radiofonico Fabio Volo, da poco papà: la quinta ospite sarà invece una giovane donna che ha raccontato nel suo libro la sua storia di bambina nata e cresciuta a San Patrignano. Già certo anche il primo ospite della seconda puntata, ovvero il Mago Silvan.

I DESIDERATA DI DARIA. Nonostante la lista lunghissima d’intervistati celebri, restano in agenda ancora diversi personaggi irraggiungibili (almeno per ora). A cominciare da Papa Francesco – “è imprevedibile, magari potrebbe scegliere un programma poco allineato come il nostro” – per citare poi il neo sindaco di New York Bill de Blasio e l’avvocatessa Lucia Annibali, sfigurata in volto con l’acido dall’ex fidanzato. Senza dimenticare Maurizio Crozza: “Ho provato ad invitarlo una volta, ma sapevo che mi avrebbe detto di no. Lo capisco, io non insisto mai con nessuno. Ne ho ricevuti tanti di no. Sono la prima a non amare le interviste, a meno che non si tratti della promozione di un mio libro”.

© Riproduzione Riservata

Commenti