Le Iene 2016
Facebook/Frank Matano
Le Iene 2016
Televisione

Le Iene: al via la nuova edizione, con Ilary Blasi le new entry Matano e Morelli

Il martedì al timone gli inviati Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani

Pronti, le Iene, via! Scatta questa sera la nuova edizione dello storico format di Italia 1, che torna anche quest'anno con un doppio appuntamento settimanale - la domenica e il martedì sera - e una formazione tutta nuova alla guida del programma ideato da Davide Parenti. Con una bella iniezione di novità, a cominciare dal ritorno di Ilary Blasi, che si era congedata nel dicembre del 2015 per dedicarsi alla sua ultima gravidanza. 

Le Iene Show, Blasi-Morelli-Matano alla conduzione
Riparte da domenica 2 ottobre Le Iene Show, con due puntate settimanali in prima serata. La conduzione della domenica sera sarà affidata all’inedito trio formato da Ilary BlasiGiampaolo Morelli e Frank Matano (che aveva esordito in tivù proprio come inviato del programma): non ci sarà dunque il ritorno di Teo Mammucari, impegnato nella giuria di Tú sí que vales e tra quale settimana con la nuova edizione di Cultura Moderna, sempre su Italia Uno.

Grande novità anche la puntata del martedì sera. Dopo la sperimentazione dello scorso anno, Italia 1 e Parenti resettano tutto e ripartono dalle risorse interne mandando in video alcuni degli inviati di punta del programma, con un'inedita formazione a cinque: a cominciare da Nadia Toffa, ormai una certezza anche in studio (ma continuerà con le sue strepitose inchieste), affiancata da Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani.

I servizi della prima puntata
Tra i servizi della prima puntata, spicca un'indagine di Filippo Roma, che approfondirà una segnalazione anonima giunta in redazione sulle presunte irregolarità alle elezioni amministrative di Palermo nel 2012 da parte del Movimento 5 Stelle: le irregolarità segnalate riguardano la raccolta di firme a sostegno della lista del M5S, ovvero le firme dei cittadini sostenitori che ogni partito deve raccogliere e far poi autenticare da un pubblico ufficiale per potersi candidare alle elezioni. Proprio su questa vicenda nel 2013 ha indagato anche la Digos, sentendo alcune persone informate dei fatti. Le indagini, però, si sono fermate e il procedimento è stato archiviato: la novità che ha spinto Roma ad occuparsi della questione, malgrado l’archiviazione, sono proprio i documenti inediti inviati alle Iene dall’anonimo che ai tempi delle indagini non erano ancora venuti alla luce.

Nina Palmieri si occuperà del dibattito sul burkini, esploso la scorsa estate in seguito all’ordinanza emessa da una trentina di comuni francesi contro l’utilizzo in spiaggia del costume da bagno integrale da  parte di alcune donne islamiche. Indossando un burkini, l’inviata si è recata su alcune spiagge della Costa Azzurra per cogliere le reazioni di bagnanti e poliziotti. Stefano Corti Alessandro Onnis raggiungeranno Mario Balotelli a Nizza per aiutarlo nel suo inserimento in terra d’oltralpe e gli consegneranno "Il francese per Balotelli". Nadio Toffa incontrerà invece Eleonora Brigliadori, che si è schierata a favore dell’utilizzo di vie alternative per il trattamento dei tumori: per avere spiegazioni in merito alle sue affermazioni, la Toffa raggiungerà la Brigliadori, ma l’arrivo delle telecamere delle Iene, non viene affatto accolto bene dalla donna. 


Facebook/Frank Matano
Giampaolo Morelli, Ilary Blasi e Frank Matano
Ti potrebbe piacere anche

I più letti