Le Iene. I nuovi volti che affiancheranno Ilary Blasi

Dal 13 gennaio tornano su Italia Uno Le Iene. Dopo mesi di annunci e smentite, ieri è arrivata la conferma: in arrivo Teo Mamuccari e la Gialappa's Band

Le iene

Sesta edizione al timone delle Iene per Ilary Blasi, che nel 2013 dovrà fronteggiare l'ironia della Gialappa's e l'incontenibile Mammucari – Credits: (Olycom)

Francesco Canino

-

Cercasi conduttore disperatamente. La ricerca di un volto maschile da affiancare a Ilary Blasi alla conduzione de Le Iene si era trasformato negli ultimi mesi in un tormentone, tra annunci e smentite. Ieri c’ha pensato Sorrisi.com a svelare i nomi tanto attesi, conformati poi con un tweet da TvMediaset: con la signora Totti, torna alla corte di Davide Parenti Teo Mammucari e arriva, a sorpresa, anche la mitica Gialappa’s Band. Dal 13 gennaio su Italia Uno appuntamento settimanale, questa volta di domenica sera.

IL RITORNO DELLA IENA TEO. Sesto anno alle Iene per Ilary Blasi che, dopo aver lavorato con Luca e Paolo, Fabio De Luigi, Luca Argentero, Enrico Brignano (per poche puntate anche Alessandro Gassman e Claudio Amendola), dovrà gestire l’incontenibile Teo Mammucari. Un ritorno a casa per il conduttore, che aveva esordito come “iena” nel 1999: esilaranti le sue interviste non sense, supercazzole che facevano impazzire vip e presunti tali. Dopo il successo di ascolti de Lo show dei record, a gennaio Mammucari torna anche su Canale 5: lo aspetta la conduzione di La grande magia-The illusionist (regia di Roberto Cenci), una sfida tra trentasei illusionisti provenienti da tutto il mondo.

SORPRESA GIALAPPA'S. “Dov’è finita la Gialappa’s Band? Mi chiedo se a Mediaset ci sia qualcuno che provi rammarico per la sua sparizione” scriveva qualche mese fa il critico tivù del Corriere della Sera, Aldo Grasso. Ed eccolo accontentato. Carlo Taranto, Marco Santin e Giorgio Gherarducci, ovvero i tre “gialappi”, torneranno in tivù per collaborare con la squadra di Davide Parenti: anche in questo caso non si tratta di un’assoluta novità, visto che la Gialappa’s aveva già lavorato con le Iene nel 2004, ideando Mai dire Iene, e nel 2007 con Mai dire candid, condotto proprio da Ilary Blasi e dal Mago Forest.

ARRIVEDERCI GEPPY! L’arrivo della Gialappa’s a Le Iene stoppa i rumors, per altro molto insistenti, sul progetto di un nuovo programma con Geppy Cucciari su La7. I contatti con la tivù di Telecom Media parevano infatti a un livello piuttosto avanzato e il direttore Paolo Ruffini non ha mai nascosto di apprezzare, e tanto, il trio. Di certo c’è che il 21 dcembre va in archivio G Day, il preserale della Cucciari, che nonostante le ottime critiche non ha mai sfondato i piatti ascolti di rete schiacciata tra due super corazzate, L’eredita di Carlo Conti e Avanti un altro di Paolo Bonolis. La neo sposa Geppy, sabato è andata all’altare con Luca Bonaccorsi,  tornerà però in video con uno show comico dalla prossima primavera. “La Cucciari sbarca in prima serata e continuerà ad essere un tassello importante della linea editoriale di dicembre – ha affermato Ruffini - Nel nuovo anno vedremo Geppi impegnata in un programma nuovo, tutto suo, in prima serata, sia in primavera che in autunno”

© Riproduzione Riservata

Commenti