La disfida dei talk: la litigata tra Salvini e Venditti fa crescere "Ballarò"
www.ballarò.rai.it
La disfida dei talk: la litigata tra Salvini e Venditti fa crescere "Ballarò"
Televisione

La disfida dei talk: la litigata tra Salvini e Venditti fa crescere "Ballarò"

Giannini al 7,32% di share, Floris al 6,77%

L’effetto Matteo Salvini ha fatto bene a entrambi i talk show politici del martedì, che avevano ospite il leader della Lega Nord, ma la litigata con il cantautore romano Antonello Venditti ha favorito il programma di Rai 3.

Per Ballarò, infatti, con Massimo Giannini alla conduzione e tra gli ospiti e gli intervistati Matteo Salvini, Matteo Orfini, Francesca Lusini, Filippo Taddei, Luigi Di Maio, Maurizio Landini, Ferruccio De Bortoli, Oscar Giannino e Antonello Venditti, 1,509 milioni di spettatori e 7,32% di share media.

Su La7, invece, per diMartedì, con Giovanni Floris alla conduzione, Maurizio Crozza e Nando Pagnoncelli in staff e tra gli ospiti Raffaella Paita, Amalia Signorelli, Laura Boldrini, Massimo Cacciari, Marco Travaglio, Federico Geremicca, Sergio Cofferati, Angelino Alfano, Valeria Fedeli, Maurizio Belpietro e Matteo Salvini in collegamento, 1,235 milioni di contatti e il 6,77% di share media.

Rispetto alla settimana scorsa la crescita c’è eccome, infatti Ballarò aveva fatto il 6,60% con 1,5 milioni di italiani collegato, mentre diMartedì il 5,58% con 1 milione.

(www.tvzoom.it)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti