Televisione

Isola dei Famosi 2019: fuori la Mega, incidente per Otelma

L'influencer è la prima eliminata. Francesca Cipriani spinge il "Divino" che finisce subito in infermeria. L'Isola dei Famosi 2019 torna domenica 3 febbraio

Isola dei Famosi 2019 Taylor Mega

Francesco Canino

-

Il ciclone Francesca Cipriani si è abbattutto sull'Isola dei Famosi 2019. Appena il tempo di mettere piede sull'atollo che ospita il reality di Canale 5 e la soubrette (per mancanza di prove) ha già messo ko il Divino Otelma, facendolo schiantare contro un pezzo di scenografia durante una prova ricompensa. Una scena cult ma da cartellino rosso, avvenuta durante la seconda puntata dello show di Canale 5, che ha certificato l'uscita dal gioco di Taylor Mega.

Isola dei Famosi 2019, la confessione shock di Taylor Mega

La seconda puntata dell'Isola dei Famosi 2019, andata in onda il 31 gennaio, si apre con la confessione shock di Taylor Mega, l'influencer che nella prima puntata era finita al centro delle polemiche per una presunta strategia di visibilità (con l'obiettivo di lasciare il gioco dopo appena tre settimane). "Soffro di ansia e attacchi di panico, l'Isola può tirare fuori i miei fantasmi interiori", ammette parlando con Alessia Marcuzzi

Poi arriva la rivelazione inaspettata: "Ho avuto problemi di tossicodipendenza, ho abusato di diverse sostanze. Sì, ho un passato difficile e non me ne vergogno perché in sei mesi ne sono uscita da sola. L'Isola mi sta facendo scoprire che sono forte", spiega, aggiungendo che i genitori non sapevano nulla di tutto ciò. "Non bisogna drogarsi, nemmeno con una canna", aggiunge. E mentre sui social scatta immediata la valanga ironica di riferimenti al "canna gate" di Francesco Monte, al telefono interviene la mamma della Mega, che in tre parole smonta i tentativi di psicanalisi da bar di Alba Parietti: "Tacere non vuol dire non sapere", osserva la donna. 

D'Eusanio show contro la Hampton, fuori la Mega

In attesa del primo verdetto, che vede scontrarsi per la salvezza Taylor Mega e Demetra Hampton, a dominare la scena è un'incontenibile Alda D'Eusanio, che offusca la collega opinionista Parietti a colpi di commenti tranchant e ferocissimi. Come quelli contro la Hampton, che dopo gli attacchi concentrici del resto del gruppo, ha minacciato di lasciare il gioco e pianto per una settimana lamentando la lontananza da casa e dal marito Paolo.

"Stai facendo i conti con te stessa. Non ti stai divertendo. Demetra tu stai combattendo con te stessa, con i tuoi 50 anni, con la tua bellezza che è ormai sfiorita", afferma leggiadra in studio Aldissima tra lo stupore generale. Geniale, va detto. Poi arriva l'esito del televoto: dalla redenzione catodica all'eliminazione il passo è breve e la prima a dover lasciare il gioco è Taylor Mega, che può giocarsi il "bacio di Giuda" e nomina per dispetto la Hampton.

La Marcuzzi contro il "sessista" John Vitale 

I riflettori poi si spostano su Giovanni “John” Vitale, 33 anni, go-go boy salernitano (ovvero uno spogliarellista), uno dei quattro concorrenti di #SarannoIsolani che si contende un posto fisso tra i naufraghi vip. Mentre lui si gode l'avventura honduregna, in Italia è scoppiata la polemica dopo le rivelazioni di Selvaggia Lucarelli, che ha scovato una serie di post di Vitale, del gennaio 2018, nel quale il concorrente del reality offendeva pesantemente Barbara D'Urso.

Alessia Marcuzzi non la prende bene e lo asfalta in diretta: "Hai fatto non solo delle offese a una collega ma a una donna. Hai scritto cose pesantissime e quello che mi fa arrabbiare è che questi leoni da tastiera scrivono frasi indicibili contro un vip ma quando lo incontrano fanno le ovazioni. La trovo una cosa riprovevole. È cyber bullismo", sbotta arrabbiatissima. Lui farfuglia una difesa d'ufficio, che peggiora la situazione, si scusa per prassi e si busca anche i rimproveri della D'Eusanio: "Tu non sei un leone da tastiera. Tu sei un imbecille con o senza tastiera". Meno male che Alda c'è.

Otelma-Cipriani, incidente in diretta

La prova ricompensa si trasforma in quasi dramma (o farsa, dipende dai punti di vista). Il gruppo perde il gioco - con un Alvin visibilmente nervoso che li sgrida più volte in diretta - e la palla passa nelle mani delle "polene" Francesca Cipriani e Divino Otelma ("non sono Mago, te lo vuoi ficcare nella testa?", urla inferocito alla D'Eusanio) che possono recuperare un po' di polpette per i naufraghi affamati, grazie al gioco della maxi fionda. 

Peccato che, a metà dell'opera, forse in preda all'adrenalina la Cipriani decida di spingere Otelma con un po' troppa irruenza, facendolo finire dritto contro una base in legno. Il Divino si schianta e in studio scoppiano incontenibili le risate, fino a quando non si rialza da terra mostrando un evidente taglio sulla testa che costringe il medico della produzione ad intervenire. La Var invocata dal regista Roberto Cenci è evidente: la Cipriani lo ha spinto di proposito e lui è finito in infermeria. Il cartellino rosso è d'obbligo. 

Le nomination a metà (e la puntata speciale)

Passato lo spavento, scatta la "prova del fuoco" che incorona leader della settimana Paolo Brosio (che eredita il titolo da Marina La Rosa, davvero un personaggio tra i più forti e interessanti di questa edizione), il quale a sua volta nomina d'ufficio la star delle soap, Grecia Colmenares.

Il gruppo dei pirati spedisce nuovamente la Hampton al televoto mentre la Ciurma voterà domenica 3 febbraio, quando andrà in onda una puntata speciale dell'Isola dei Famosi, (il trasloca serve ad evitare lo scontro con il Festival di Sanremo), quando arriveranno due nuovi naufraghi: Stefano Bettarini e Jo Squillo

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti