E se la più acclamata delle archi-star contemporanee facesse una capatina in Paradiso per rinnovare un'iconografia vecchia di migliaia di anni? Il risultato potrebbe essere quello proposto da Lavazza che ha inviato Maurizio Crozza in versione eccentrico architetto nel noto Paradiso Lavazza - il set di uno degli spot più longevi di sempre - per effettuare un restyling che, però, non convince nè San Pietro - Crozza, né i due Crozza-cherubini.

Promette bene il teaser del nuovo claim del brand di caffè che sarà on air a partire dal 14 settembre su web e reti televisive.

La pubblicità serve a reclamizzare la Lavazza A Modo Mio Jolie: la nuova macchina per caffè espresso, fra le più piccole e silenziose della categoria.

Crozza in Paradiso ha idee miracolose ma un po' troppo trendy come quella di creare nuvole in cemento armato, tapparelle verde iguana e gradini invisibili.

Lo spot è stato realizzato dall'agenzia Armando Testa con la regia di Paolo Monico e la direzione della fotografia di Mark Patten

"Si tratta di un vero rinnovamento del Paradiso Lavazza -  ha dichiarato Carlo Colpo, Head of Advertising & Media di Lavazza - uno dei luoghi più amati dagli italiani, che da oltre 20 anni occupa un posto speciale nel loro immaginario. Per un progetto così importante abbiamo scelto Maurizio Crozza, un grande professionista in perfetta sintonia con i valori dell’azienda e della sua comunicazione. Con il suo inconfondibile timbro ironico, graffiante e sorprendente, riesce ad essere unico e diverso in ogni situazione, un po’ come il caffè Lavazza che, in tutte le sue declinazioni e modalità di preparazione, offre sempre un piacere autentico".

 


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti