famiglia
Televisione

Ho sposato un gigante: al via il nuovo reality di La5

Manuela è affetta da nanismo, Fabio è alto un metro e ottantatrè centimetri

Aprire il proprio sguardo, non fermari ai pregiudizi, cercare di capire come si vive una vita ordinaria nonostante gli ostacoli e la difficoltà. Sono questi alcuni degli ingredienti di Ho sposato un gigante, il nuovo reality show di La5 in onda a partire da questa sera in prima serata, per otto settimane. I protagonisti del programma sono Manuela e il marito Fabio: lei è affetta da nanismo ed è alta un metro e diciotto, lui è alto un metro e ottantatrè centimetri. Due prospettive diverse, che insieme formano una grande coppia.

I protagonisti del reality di La5

Manuela e Fabio sono sposati da dieci anni, vivono appena fuori Milano e assieme hanno raggiunto importanti traguardi professionali e affettivi. La coppia ha aperto uno studio fotografico di successo, trasformando in lavoro la comune passione per la fotografia di moda per bambini. Quanto alla sfera familiare, sono genitori di due bambini, anch'essi protagonisti del reality show: i loro figli sono Giorgio, di 5 anni, e Mattia, di 9, anche lui come la madre affetto da nanismo.

La grande grinta di Manuela

Le telecamere di Ho sposato un gigante seguiranno dunque le vicende di Manuela e Fabio per otto puntate, raccontando la vita quotidiana della loro famiglia così speciale. Così scopriremo la grande forza e l'indipendenza di Manuela, che affronta e supera le piccole e grandi sfide di tutti i giorni con amore, determinazione ed entusiasmo. È lei il vero “gigante” della famiglia, che con grande energia vuole realizzare il suo sogno: diventare una life coach affermata, per poter offrire aiuto e supporto agli altri, mettendo così a frutto gli insegnamenti ricevuti dalla propria esperienza.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti