Hell's Kitchen Italia, alla conduzione c'è Carlo Cracco

Al via le selezioni per trovare i concorrenti del cooking show in onda su Sky nella primavera del 2014

Carlo Cracco

Cracco sarà giudice unico della gara tra i sedici chef professionisti divisi in due squadre – Credits: (Ufficio Stampa Sky)

Francesco Canino

-

Sarà Carlo Cracco il conduttore e giudice unico della versione italiana di Hell’s Kitchen. Nella primavera del 2014 sbarcherà infatti su Sky Uno il format di cucina che in America è giunto alla undicesima edizione: il Gordon Ramsay italiano sarà dunque lo chef vicentino celebre, oltre che per le sue creazioni culinarie, per la partecipazione a MasterChef. Per gli appassionati delle tele-cucine, in arrivo dunque un nuovo cooking show che si candida a diventare un cult. 

TOCCA AGLI CHEF. Se MasterChef è una gara tra cuochi amatoriali, Hell’s Kitchen mette alla prova gli chef professionisti: nella cucina del programma – che Ramsay ha definito “un centro di addestramento militare per chef profesionisti che vogliono vincere qualcosa di importate” - si sfideranno otto uomini e otto donne, divisi in due squadre, provenienti da cucine professionali. Giudice unico e insindacabile sarà Carlo Cracco, che guiderà la brigata di cuochi-concorrenti e deciderà le loro sorti. Il premio finale? Un contratto come executive chef in un ristorante di prestigio.

IL MECCANISMO. A differenza di MasterChef, i concorrenti vivranno tutti assieme in un loft e dunque le tensioni della gara non si smorzeranno neppure lontano dai fornelli. “Prove di cucina e di servizio al tavolo, con ritmi serratissimi, dove ogni errore può costare caro. Ogni settimana nuove sfide e per chi perde le prova settimanale, ad attenderlo ci sono i lavori più umili  in cucina” annuncia la produzione. Sarà curioso vedere come il format, trasmesso in 26 paesi al mondo, verrà trasposto nella versione italiana. 

LE SELEZIONI. C’è tempo fino a settembre per partecipare alle selezioni di Hell’s Kitchen. Magnolia, che realizzerà il programma, “cerca professionisti della cucina di età inferiore ai 40 anni. Non solo cuochi, ma chiunque abbia esperienza in un ristorante e si senta pronto per un'opportunità dietro ai fornelli che potrebbe cambiargli la vita”. Per iscriversi alle selezioni basta chiamare il numero 0423-40.20.20 o iscriversi su hellskitchen.sky.it.

© Riproduzione Riservata

Commenti