Hannibal: negli Usa è partita la seconda stagione
NBC
Hannibal: negli Usa è partita la seconda stagione
Televisione

Hannibal: negli Usa è partita la seconda stagione

Tornano le vicende del cannibale gentiluomo. E critica e pubblico applaudono

In Italia è finita in un bagno di sangue, dal punto di vista dell'Auditel: Hannibal non ha conquistato il pubblico di Italia Uno ed è stata ritirata anzitempo per emorragia di spettatori. Non è andata così nel resto del mondo dove la programmazione ha premiato la serie tv che racconta le gesta del Doctor Lecter (Mads Mikkelsen), prima dei fatti narrati in Il silenzio degli innocenti. E la riprova è il varo della seconda stagione sulla NBC.

Avevamo lasciato il buon detective Will Graham (Hugh Dampy), dietro le sbarre per gli omicidi commessi dallo scaltro Hannibal. La seconda stagione prova a rimettere le cose a posto. Con Graham in galera, Hannibal ha tutti gli occhi addosso e finirà per tradirsi. Lo scopriamo dall'inizio fulminante della prima puntata: uno scontro all'ultimo sangue tra il detective Crawford (Laurence Fishburne) e Hannibal. Che sarà successo tra i due? Un repentino cambio di scena e la scritta dodici settimane prima ci dicono che dobbiamo seguire tutta la serie per scoprirlo.

La domanda è: Hannibal 2 arriverà in Italia o l'archiviazione frettolosa della prima stagione (Italia Uno ha programmato gli ultimi sei episodi in meno di 24 ore, in una sorta di maratona finale) scoraggerà anche altre tv italiane dall'acquistarne i diritti per trasmetterla? Ma sarebbe un vero peccato. Su Metacritic, il sito che dà un punteggio a film e serie tv, facendo la media dei pareri degli spettatori e di quelli dei critici, la prima stagione di Hannibal ha ottenuto 69 punti, mentre la seconda, in corso, la surclassa con 88 punti, che ne fa la serie più votata del 2014. Come dire... buona la seconda!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti