Francesco Canino

-

Più che la semifinale, è la lunga notte delle verità. Dopo il "tutti contro tutti" degli ultimi giorni, nella Casa del Grande Fratello Vip arriva il momento di scegliere i nomi dei finalisti del reality condotto da Ilary Blasi e gli autori spingono l'acceleratore su ripicche e contrasti interni per stuzzicare il pubblico e arrivare a decidere i protagonisti dell’ultima puntata. E così la sera di Halloween si trasforma in una mezza maratona di nomination e televoti dai risvolti imprevedibili, compresa l’eliminazione dell’ex tronista Andrea Damante, che si ingarbuglia con la sua stessa strategia e regala il biglietto per la finale a Stefano Bettarini.

Grande Fratello Vip, scintille tra Damante e la Casalegno
La puntata si apre con un rvm in cui il #GFVip svela alcune delle chicche che i concorrenti si sono lasciati sfuggire in confessionale. Compresa quella di Valeria Marini, che accusa di incoerenza Stefano Bettarini nei confronti di Pamela Prati: "E pensare che hanno avuto anche una storia". Una rivelazione prontamente cavalcata da Alfonso Signorini, ma smentita dalla diretta interessata e dall’ex calciatore: “Ho già sbagliato una volta e non voglio sbagliare una seconda, non aggiungo altro". Poi Ilary Blasi indaga sui rapporti tesi tra Elenoire Casalegno e Andrea Damante, che non ha gradito l’etichetta di lacchè affibbiatogli dalla speaker, ancora risentita per certi atteggiamenti ambigui dell’ex tronista: i due discutono animatamente senza arrivare ad un punto di incontro e la parola fine la mette Signorini: "Elenoire, tu e Bettarini siete indisponenti". 

Valeria Marini batte Mariana Rodriguez
Il momento più atteso della prima parte della serata è senza dubbio l’esito del televoto al quale si scontrano Valeria Marini e Mariana Rodriguez. La conduttrice annuncia che il distacco è minimo, 56% a 44%, e la Blasi chiede ai concorrenti di schierarsi con una delle due: l'unico a scegliere la modella venezuelana è Bettarini mentre, a sorpresa, la Casalegno opta per la diva del Bagaglino. "L'ho sopportata per 40 giorni, una settimana in più non mi cambia la vita". Poi va in scena l'ennesimo confronto tra la Marini e la Rodriguez, che leggono alcuni tweet al vetriolo e il direttore di Chi non risparmia una frecciatina alla modella, cui dà della stratega: "Invece di andare a Formentera, non potevi andare in Venezuela?". Il destino delle due possibili eliminate è nelle mani di Bettarini, cui il #GFVip affida la busta con l'esito del televoto e tocca a lui comunicare il verdetto: col 57% dei voti esce la Rodriguez. "Valeria, sei salva", le comunica la Blasi. "Sì ma non russo", risponde la showgirl sfoderando il tormentone della puntata.  

Fuori Elenoire Casalegno
Come preannunciato, Bettarini è così a rischio eliminazione (avendo fatto endorsing per la Rodriguez), finisce in sfida al televoto contro uno dei vip dello schieramento opposto e a deciderlo è Valeria Marini (visto che nessuno degli altri concorrenti ha il coraggio di prendere una decisione), che alla fine punta su Elenoire Casalegno. In studio, intanto, volano ancora scintille tra la Rodriguez e Signorini, che accusa la venezuelana di aver mentito sulla sua situazione sentimentale pur flirtando con Bettarini: "È vero, il mio cuore è sempre stato impegnato". E dopo le sorprese all'ex calciatore e alla Casalegno, che incontrano rispettivamente la madre e il padre, arriva il verdetto del secondo televoto: a lasciare il gioco è la Casalegno.

Damante vs Bettarini, ecco i finalisti
A quel punto, i concorrenti vengono divisi ognuno in una stanza diversa e scelgono il loro finalista: in blocco votano tutti per Andrea Damante, che finisce al televoto e deve scegliere uno sfidante con cui confrontarsi. Lui a sorpresa punta su Stefano Bettarini – suo grande amico nella Casa – scatenando così il caos: la mossa dell’ex tronista ha il sapore della strategia e mentre la Blasi lo invita a riflettere sulla sua scelta, in studio volano accuse di tradimento. “Fa fuori il concorrente che teme di più", lo attacca Signorini. Mentre scatta il televoto spietatissimo, Damante prova a spiegare la sua posizione ma l'ex calciatore appare visibilmente contrariato. "Non ho capito la sua scelta e resta l'amarezza per questo gesto", ammette. "Andrea, non è stata una scelta coerente con il tuo percorso", sentenzia tra gli applausi la Blasi

Insomma, Damante viene fagocitato dalla sua stessa strategia - "Avevo capito tutto", sottolinea la Casalegno entrando in studio – tanto che arriva il colpo di scena imprevedibile: il pubblico manda fuori dal gioco l’ex tronista (a detta di tutti uno dei possibili vincitori), ribalta le alleanze e così Bettarini si ritrova secondo finalista. Restano in cinque e sono loro a scegliere un altro nome da mandare all'ultima puntata: a sorpresa il gruppo, compreso Bettarini, vota per Valeria Marini, che diventa così la terza finalista del reality. E mentre in studio Damante ribadisce le sue motivazioni - "Non sarei stato sincero se non avessi nominato Stefano. Se tornassi indietro, rifarei la stessa scelta" – va in scena l'ultimo tassello della lunga serata: solo uno tra Laura Freddi e Gabriele Rossi si giocherà la finale e a sceglierlo sarà lunedì prossimo il pubblico. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Grande Fratello Vip: Andrea Damante contro la Casalegno, stasera la semifinale

Questa sera si decidono i finalisti del reality di Canale 5. Al televoto Valeria Marini e Mariana Rodriguez

Grande Fratello Vip: fuori Mosetti e Bosco, lite in diretta tra Marini e Bettarini

La diva del Bagaglino finisce al televoto con Cobos ma vince con il 51%. Si preannuncia una settimana di fuoco

Grande Fratello Vip: tutti contro Valeria Marini, scintille con Bettarini

Il gruppo è spaccato in due ma l'ex tronista Andrea Damante difende la diva: "Non farebbe del male a nessuno"

Commenti