Televisione

Grande Fratello Vip 3: scintille con Cecchi Paone, fuori Elia

L'ex Velino di Striscia la Notizia, eliminato al televoto, litiga anche con Francesco Monte: "Contro di me un processo"

Grande Fratello Vip 2018

Francesco Canino

-

Tutti contro Elia Fongaro. Dopo il Fabrizio Corona Show della sesta puntata, al Grande Fratello Vip 3 l'atmosfera torna a surriscaldarsi: ad innescare i nuovi scontri è la storia d'amore - o presunta tale - tra Jane Alexander e l'ex Velino di Striscia la Notizia, Elia Fongaro, che prima litiga con Francesco Monte e poi viene duramente attaccato in diretta da Alessandro Cecchi Paone. Ecco cos'è accaduto.

Grande Fratello Vip 3, Cecchi Paone attacca Elia

Sul banco degli imputati della settima puntata del #GfVip3, andata in onda lunedì 29 ottobre, c'è Elia Fongaro. L'ex Velino non solo non ha fatto nulla per non farsi amare dagli altri concorrenti, ma ha ecceduto in sfrontatezza e strategia, buscandosi così reprimenda moraliste e un attacco continuo che hanno influenzato anche il pubblico a casa. "Per me è un manipolatore ed è subdolo da quando ha cercato di mischiare le carte in tavola", lo attacca Francesco Monte, ipotizando che la storia con Jane Alexander.

In settimana tra i due c'è stato un forte diverbio e Fongaro si è lasciato scappare un "ecco, viene fuori la tua 'tarantinità'", facendo riferimento alla città di origine di Monte. Il quale non l'ha presa bene e l'ha accusato di essere razzista. Ed è proprio questo filonetemache cavalca Alessandro Cecchi Paone, che prima definisce finta la relazione con la Alexander e poi dà del cretino e razzista a Fongaro (il quale si difende con un incomprensibile "scusate se sono nato in Veneto"). 

"Lui è un razzista. E se non è un razzista è un cretino", tira dritto come un treno Cecchi Paone, che poi se la prende con un piglio assai moralista con la Alexander. "Non ti sei accorta che a lui non interessi davvero e poi non mi piace che mostri davanti a tutti i tuoi sentimenti quando sai di essere impegnata a casa", attacca il divulgatore facendo riferimento al fidanzato dell'attrice.

"Ti stai intromettendo nella mia vita e non ne hai il diritto perchè non sai niente di me", replica infuriata la Alexander accusando Cecchi Paone. "Alessandro deve farsi gli affari suoi perché non è della sua vita che sta parlando ma della mia". Come darle torto? 

Eliminato Elia Fongaro, salvo Ivan Cattaneo

Come prevedibile, il pubblico bacchetta ancora una volta uno dei personaggi che in questa edizione è riuscito a creare una dinamica - seppur discutibile - e boccia con il 38% dei voti proprio Elia Fongaro. Incredibilmente si salva così ancora una volta Marina Hamdy, la meteorina, che fa parte di quel blocco di personaggi meno forti ma che rischiano ugualmente di arrivare fino al fondo del gioco pur senza brillare per presenza scenica.


 

"È stata una carneficina", ammette Fongaro lasciando la Casa. "Ho pagato le miei azioni e il mio modo di essere. Mi sono preso del razzista, non sono stato capito. Ma non mi è piaciuto ciò che mi è stato imputato: volevo mantenere un certo rispetto e decoro nella mia storia con Jane", spiega a Ilary Blasi una volta arrivato in studio. "Voglio ricordarti che sei all'interno di un reality, ma Jane si sta mettendo in gioco e con coraggio. Prenditi meno sul serio: non hai vinto il Gf ma hai conquistato l'inizio di una storia", osserva Alfonso Signorini. Amara invece la chiosa della Alexander: "Mi sento in colpa perché se non ci fossi stata io, avrebbe continuato". 

Francesco Monte e l'accusa di omofobia

Il Grande Fratello Vip è una bestia strana. Prima i concorrenti si commuovono in blocco quando Ivan Cattaneo ricorda l'infanzia dolorosa, la scoperta dell'omosessualità e i primo scontri con il padre, poi però sorvolano su alcune sgradevoli frasi di Francesco Monte, che assistento ad un bacio (dato per gioco) tra Giulia Salemi e la Hamndy, si lascia scappare: "Al Nord, siete aperti. Io sono del Sud, ho un amentalità chiusa: a me vedere due donne che si baciano mi fa schifo". 


La sagra del luogo comune, insomma, cui aggiunge una frase ancora più imbarazzante: "Due donne che si baciano così...non è normale dai". Signorini lo bacchetta, Cecchi Paone si limita ad una reprimenda d'ufficio dopo essere stato intransigente con Fongaro. Una scelta poco incomprensibile, visto che ha fatto della lotta per i diritti civili uno dei suoi cavalli di battaglia. Intanto proprio Cecchi Paone finisce al televoto contro Maria Monsè

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti