Televisione

Grande Fratello Vip 3: che sorpresa, eliminata Giulia Provvedi

La cantante esce a un passo dalla semifinale, mentre la sorella Silvia è tra i possibili vincitori. Fuori dal Grande Fratello Vip 3 anche Martina Hardy

Grande Fratello Vip 3 Giulia Salemi

Francesco Canino

-

Resa dei conti sì, ma solo a metà. La pre-semifinale del Grande Fratello Vip 3, andata in onda il 26 novembre, è zeppa di occasioni mancate, dal "processo" allo scontro generazionale fino alle "rivendication" degli ex coinquilini, diventati figuranti di lusso in studio. Ma i veri imprevisti arrivano con la "macumba" della mamma della Salemi e la seconda eliminazione a sorpresa, quella di Giulia Provvedi.

Grande Fratello Vip 3, "processo" a Lory Del Santo

Profilo basso esasperato e presenza sottotraccia. La vera stratega di questa edizione è Lory Del Santo - intelligenza acuta la sua, diffidare dal cliché della svampita, che gli anni '80 e Drive In sono passati da un pezzo - ma a sgamare il suo gioco ci si mettono gli autori e Alfonso Signorini. "Ci sono due Lory, quella nel confessionale e quella che poi smorza nel confronto con gli altri concorrenti", sottolinea il direttore di Chi.

Il suo continuo non esporsi viene infatti contraddetto dai giudizi taglienti che esprime nel silenzio del confessionale, in particolare contro le coppie di questa edizione, ovvero Salemi-Monte e Mazza-Sala, su cui esprime qualche dubbio pensando che i ragazzi sfruttino le dinamiche sentimentali per visibilità ai fini del gioco.


In casa improvvisamente scatta la tensione tra lei e Silvia Provvedi, tra le prime a sostenere che la Del Santo non si esponga mai e che la sua sia una tattica di gioco. "Ma nel momento in cui ti esponi devi accettare le critiche", sbotta la cantante. Anche la Salemi esprime qualche malumore ma in fondo, diciamolo, la Del Santo dice quello che tutti pensano: senza quei presunti amorazzi, l'apporto di alcuni dei concorrenti sarebbe stato del tutto trasparente ai fini del gioco televisivo.

 

La Hamdy eliminata (e la Giorgi la punzecchia)

L'atmosfera si scalda con l'avvicinarsi della prima eliminazione e quando Ilary Blasi chiede agli ex concorrenti seduti in studio chi vorrebbero che uscisse, Eleonora Giorgi graffia inaspettatamente Martina Hamdy, la meteorina di Mediaset che certo non ha brillato per personalità o per momenti particolarmente intensi in queste lunghe settimane di reality.

"Dico Martina perché è la donna del sì, aderisce sempre a tutti per non andare contro nessuno", spiega l'attrice. La Hamdy non gradisce e tenta la difesa, poi arriva il verdetto: la Hamdy esce con la percentuale più misera, il 12%. Regina del non prendere posizione, in studio sfodera invece con la Blasi un piglio inatesso, quello che forse avrebbe dovuto giocarsi in casa per risultare meno "trasperente", come da più parti le è stato fatto notare. Ma ormai è tardi, il suo #GfVip è finito (ed è durato pure troppo).

Lo scontro generazionale e le "rivendication" degli ex

Quando finalmente scattano due momenti interessanti, invece di cavalcarli gli autori del #GfVip3 li liquidano in pochi minuti. La prima occasione persa della tredicesima puntata è la questione "scontro generazionale": dopo che sono usciti dal programma tutti gli "over" forti e il cast boccheggia per eccesso di banalità, il pubblico si è accorto di aver fatto danni al televoto e viene mostrata una clip in cui Lory Del Santo già oltre un mese fa faceva notare alla Marchesa d'Aragona e a Ivan Cattaneo che era in atto l'alleanza silenziosa tra i più giovani.

Ma ormai è tardi visto che il reality è a un passo dalla semifinale e recriminare non serve a nulla. Poi scatta il momento delle "rivendication", con i vip eliminati in studio che fanno il nome di chi vorrebbero fuori dalla casa: le potenziali scintille sono parecchie - vedi la Giorgi contro Benedetta Mazza - ma ancora una volta il tutto viene archiviato in ua manciata di minuti. Peccato.

Il rito di Fariba, poi fuori Giulia Provvedi 

Si sfiorano vette di trash (poco) sublime con l'ingresso in casa di Fariba, la mamma di Giulia Salemi, che per propiziare l'amore tra la figlia e Francesco Monte si è inventata un rito magico a Casa Signorini, un programma in onda sul web. "Ha mischiato diversi oggetti e anche dei presunti peli pubici di Cecilia Rodriguez, la ex di Monte", svela divertita la Blasi. La Salemi incontra la madre, scoppia a piangere infastidita dall'intromissione e ne prende le distanze. "Era solo un gioco, uno scherzo", spiega Fariba. Ma il danno è fatto. 


Poi scatta la catena per scegliere chi mandare al televoto lampo per la seconda eliminazione della serata e il "gioco delle coppie" manda davanti all'implacabile giudizio del pubblico Benedetta Mazza, lo chef Andrea Mainardi e Giulia Provvedi, che battibecca con la Salemi autocandidandosi al teelvoto: "Tocca al pubblico scegliere, stai tranquilla", sbotta la cantante.

Ma la Provvedi fa male i calcoli, forse pensando che il pubblico l'avrebbe mandata in finale come ha fato con la sorella Silvia, e con il 24% dei voti viene eliminata. La sorpresa è tanta, visto che il toto-vincitore la vede ai primi posti. "Volevo mettermi in gioco. Non ho mai avuto paura di espormi e di raccontare chi sono. Non mi pento di essermi autocandidata e spero di avere lasciato qualcosa di me", si congeda arrivando in studio. La semifinale, in onda lunedì 3 dicembre, si aprirà con la sfida al televoto tra la Mazza e la Del Santo.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti