Televisione

Grande Fratello Vip 2: cacciato Predolin, lite Signorini-De Lellis

Fuori Carmen Di Pietro, al televoto finiscono la Izzo e Flaherty. Il meglio e il peggio della quarta puntata del Grande Fratello Vip 2

Marco Predolin Grande Fratello

Francesco Canino

-

Che puntata epica la quarta del Grande Fratello Vip 2. Quella andata in onda il 3 ottobre, segna di fatto un cambio di rotta totale per la seconda edizione del programma a trazione celebrities condotto da Ilary Blasi, con i concorrenti che dopo quasi vent'anni di reality televisivi ancora sembrano non aver capito che ogni parola e ogni gesto vengono non solo ripresi dalle telecamere ma anche vivisezionati dal web. Dall'espulsione di Predolin alla strepitosa lite tra Alfonso Signorini e Giulia De Lellis, ecco cos'è accaduto.

Grande Fratello Vip 2, squalificato Marco Predolin 

Doveva essere la sua carta d'imbarco per il rilancio, dopo anni di oblio televisivo, invece Marco Predolin si è giocato nel peggiore dei modi il suo Grande Fratello Vip 2. Da settimane sui social viene tartassato per le sue infelicissime battute dal retrogusto omofobo - "bruciamo Malgiglio sul rogo come Giovanna d'Arco" et similia - e così Alfonso Signorini si fa portavoce dell'irritazione di una parte del pubblico, ammonendolo pubblicamente. 

Predolin si irrigidisce, respinge la reprimenda del direttore di Chi e contrattacca: "Non ho offeso nessuno, i gay sono intelligenti. Non è giusto che facciate questo per gli ascolti", sbotta arrivando a definirsi crocifisso. "Non è una crocifissione, devi solo chiedere scusa perché hai detto un sacco di cazzate", contrattacca un Signorini in grande forma, precisando che non c'è alcun intento vittimistico da parte dei gay.

Ma lo scivolone più grosso Predolin lo ha commesso qualche giorno fa, bestemmiando durante una chiacchierata con gli altri coinquilini. "Le tue affermazioni hanno violato le regole e lo spirito del Grande Fratello e devi lasciare il gioco", gli spiega Ilary Blasi. Lui tenta un'estrema difesa, poi visibilmente irritato e dispiaciuto, esce dalla Casa: "Essere buttato fuori non è piacevole, doveva essere un'altra occasione per me, invece ancora una volta l'ho pagata cara". 


 

Daniele Bossari batte Carmen Di Pietro

Ma il momento più intenso della puntata, quello che fa sterzare in positivo la serata è l'incontro a sorpresa tra Daniele Bossari e la figlia Stella. La Blasi tende un trappolone al conduttore, gli fa pensare di essere stato eliminato e quando varca la porta rossa si ritrova faccia a faccia con la sua "bimba", avuta con Filippa Lagerback. Bossari scoppia in lacrime, fa emozionare tutti e su Twitter c'è già chi invoca la sua vittoria. 

In fondo Bossari è il buono di questa edizione (forse pure troppo), sicuramente il più educato in mezzo ad un manipolo di presunti vip spesso assai cafoni, il mediano televisivo che non sgomita per esserci e che merita un grande rilancio. In molti tifano per lui e intanto incassa il 68% di preferenze nello scontro con Carmen Di Pietro, costretta a lasciare il gioco: ed è un peccato, perché il surrealismo di Carmencita, come la chiama l'amico Malgioglio, era fondamentale per le dinamiche tv. "Oggi a me domani a un altro, è il gioco", commenta lei troncando ogni possibile piagnisteo. Geniale.




La lite tra Alfonso Signorini e Giulia De Lellis

Scatta invece poco prima di mezzanotte, clamorosa e tonitruante, la lite a distanza tra Alfonso Signorini e Giulia De Lellis. L'ex corteggiatrice di Uomini e Donne fidanzata di Andrea Damante da settimane è il bersaglio di molti che non gli perdonano la frase "se uno che non conosco, e non so se è gay o drogato, mi chiede un tiro di sigaretta gliela lascio". Signorini la aspetta al varco e parte con un cazziatone di quelli memorabili, contestando alla ragazza il sottotesto della frase, che equipare in qualche modo il gay a un malato.

La De Lellis a quel punto sbotta, peggiorando le cose, e il direttore di Chi rincara la dose dando vita ad un litigio da annali della tv: "Non posso perdonare la tua ignoranza. Non ci si ammala di Hiv perché prendi una sigaretta da un gay. Leggi libri invece di dire cazzate". Il risultato è uno scontro epico, ma il finale amaro, perché la De Lellis sembra non aver capito la gravità delle sue frasi: "In fondo che ho detto di male?", si giustifica con gli altri concorrenti. Un'altra occasione mancata per chiedere scusa.

Simona Izzo a rischio eliminazione

Sul finale scatta poi l'ora delle nomination ed è chiara la strategia del gruppo dei giovani: il prossimo obiettivo è fare fuori dal gioco Simona Izzo, che finisce dritta la televoto contro Lorenzo Flaherty. Come capita spesso nei reality, le personalità più forti vengono prese di mira ed eliminate, mentre quelli più anonimi (se non addirittura catatonici) restano in gioco. Anche questa edizione del #GfVip non fa eccezione. Purtroppo.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gianni Morandi: "Con L'Isola di Pietro torno a recitare"

Intervista al cantante, protagonista della nuova serie di Canale 5, in onda dal 24 settembre. Gianni Morandi su Sanremo 2018: "Tornerei in gara"

L'Isola di Pietro: la prima puntata della fiction con Morandi

Al via dal 24 settembre la fiction in sei puntate, che segna il ritorno del cantante alla lunga serialità. L'isola di Pietro è ambientata a Carloforte

Squadra Mobile 2: al via la serie con Tirabassi e Liotti

Le indagini ruotano su “Operazione Mafia Capitale”. La seconda stagione di Squadra Mobile su Canale 5 dal 13 settembre: nel cast c'è Miriam Dalmazio

Commenti