Televisione

Grande Fratello, la casa del reality distrutta da un incendio

"Ricostruiremo tutto e da subito", ha subito precisato l’ad di Cinecittà Studios, Giuseppe Basso 

incendio Grande Fratello

Un'immagine di quello che resta della casa del Grande Fratello dopo lo spaventoso incendio – Credits: (Ansa)

Nella notte tra venerdì e sabato un incendio ha devastato i 1.600 metri quadri della casa più famosa e spiata della tivù, quella del Grande Fratello. L’incendio ha infatti completamente distrutto la struttura, costruita all’interno di Cinecittà Studios, i cui lavori erano in fase decisamente avanzata: la tredicesima edizione del reality di Canale 5 dovrebbe infatti ripartire alla fine del prossimo gennaio. 

COS’E’ ACCADUTO. L’incendio è stato di proporzioni così estese che oltre all’appartamento vero e proprio, sono bruciate anche tutti gli altri spazi funzionali al programma, cioè le stanze segrete e il tugurio, e reso inagibile anche la regia. Le fiamme erano così imponenti che per spegnere l'incendio i Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare per oltre sei ore. Le cause sono tutte da verificare e per questo sul posto è intervenuta anche la Polizia scientifica: i primi sopralluoghi hanno stabilito che quadro e impianto elettrico erano funzionanti, dunque non escludono né il corto circuito né la pista dolosa.

LA PROSSIMA EDIZIONE. Intanto si cerca una soluzione alternativa all’interno di Cinecittà Studios per la costruzione di una nuova casa. Si apprende infatti che dirigenti Endemol – la società che produce il reality – Mediaset e tutti i reparti produttivi si sono incontrati già ieri in una lunga riunione per fare il punto della situazione ed esaminare le possibilità di nuove location. L’obiettivo? Essere operativi al più presto e ricostruire la casa in tempo per la partenza della nuova edizione. “Ricostruiremo tutto e da subito. I tempi saranno rispettati – ha spiegato in un comunicato l’ad di Cinecittà Studios, Giuseppe Basso - Constata la gravità dell'accaduto che ha cause ancora tutte da chiarire, si è fatto il punto di come andare avanti. Abbiamo già individuato l'area, proprio accanto alla collinetta della casa del Grande Fratello andata distrutta a seguito di un incendio questa notte, dove ricostruire tutti gli ambienti''. 

I COMMENTI. La prima ad affidare il proprio commento sulla vicenda, via social network, è stata la conduttrice dello show Alessia Marcuzzi. “Sono senza parole per la notizia dell’incendio – scrive sul suo profilo Twitter – Ma sono sicura che grazie al lavoro della grande squadra del Gf e di Cinecittà ce la faremo. Grazie”. Addolorato anche l’altro storico volto del programma, Marco Liorni, per diverse edizioni inviato dalla ‘porta rossa’, che su Facebook ha scritto: “A fuoco un pezzo di storia della tivù. Quanti ricordi. Un abbraccio ai tanti amici che ora la rifaranno più bella di prima”. Sempre su Twitter, commenta anche uno degli autori del Grande Fratello (ora a La vita in diretta), cioè Fabio Pastrello: “Vanno in fumo 10 anni della mia vita ma Gf è l’araba fenice! La nuova casa sarà ancora più bella. Solidarietà per tutti i miei amici”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti