Doc - Nelle tue mani: le anticipazioni della prima puntata
Sara Lazzaro, Luca Argentero e Matilde Gioli (Ufficio Stampa Rai)
Doc - Nelle tue mani: le anticipazioni della prima puntata
Televisione

Doc - Nelle tue mani: le anticipazioni della prima puntata

La vita del professor Andrea Fanti, brillante primario di Medicina interna, è sconvolta quando il padre di un paziente morto nel reparto gli spara un colpo alla testa. Comincia così Doc - Nelle tue mani, la nuova serie di Rai 1 con Luca Argentero e Matilde Gioli, tratta dalla vera storia di Pierdante Piccioni: in ogni puntata i protagonisti saranno alle prese con un caso clinico che riusciranno a risolvere con le loro competenze scientifiche ma anche grazie a una forte dose di empatia. Ecco cos'accadrà nel primo episodio, in onda giovedì 26 marzo.

Doc - Nelle tue mani, le anticipazioni della prima puntata

Andrea Fanti (Luca Argentero) sopravvive allo sparo ma perde la memoria degli ultimi dodici anni di vita, compreso quello più drammatico, la morte del figlio, che ha sgretolato la sua famiglia e lo ha reso duro e impassibile. Quando si risveglia, fatica a riconoscere i suoi colleghi, la sua famiglia e l'uomo che era diventato: l'amnesia non gli toglie però il dolore dell'assenza del bambino e gli permette di decidere l'uomo e il medico che vuole essere.



Tra Andrea e Giulia è subito scontro

Andrea viene ricoverato nel reparto di Medicina interna, nella speranza che col passare del tempo il luogo a lui più familiare lo aiuti a recuperare i ricordi. Giulia Giordano (Matilde Gioli) segue la sua riabilitazione, ma si trova ad avere a che fare con un uomo diverso da quello che conosceva e che ha amato: la dottoressa cerca di seguire fedelmente gli insegnamenti di Andrea, ma questo la porterà a entrare sempre più in conflitto con lui. E mentre Andrea fa i conti con la sua nuova condizione, si lascia coinvolgere dal caso medico del suo compagno di stanza, Jacopo, un ragazzino con una patologia complessa e un inconfessabile segreto.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti