David Letterman ha un sostituto: è il comico Stephen Colbert

Sarà lui a condurre il Late Show dal 2015

Stephen Colbert – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

E' po' come pensare al Maurizio Costanzo show senza Costanzo o C'è posta per te senza la De Filippi o Gerry Scotti lontano da Chi vuol essere milionario: eppure quello che accadrà dal 2015 sull'americana CBS sarà che il The Late Show andrà in onda senza David Letterman. L'anchorman, il 4 aprile scorso, ha annunciato la decisione di appendere il microfono al chiodo e di dedicarsi a relax e bricolage andando, a 67 anni, in pensione.

Quella sedia dietro alla scrivania affacciata sulla Grande Mela da qualcuno, però, doveva essere riempita e quell'uomo sarà Stephen Colbert. L'annuncio lo ha dato la stessa CBS tramite le parole del suo presidente, Les Moonves: "Stephen Colbert è una delle più inventive e rispettate forze della televisione. L'eredità e i traguardi raggiunti da David Letterman sono una incredibile fonte di orgoglio per tutti noi qui e l'annuncio di oggi mette in luce il nostro impegno per sostenere ciò che ha fatto per Cbs nella fascia di tarda notte".

Colbert, 49 anni, è un comico e conduttore apprezzato e pluri premiato e su Comedy Central conduce il tg satirico The Colbert Report dal 2005. Passerà ancora circa un anno prima di vederlo su quella poltrona che è stata la casa di Letterman per un terzo di secolo. Il futuro conduttore del Late Show, dopo aver appreso la notizia ha dichiarato: "Essere stato un semplice ospite dello show di David Letterman è stato un momento fondamentale della mia carriera. Non ho mai sognato di poter seguire i suoi passi, anche se tutti coloro che fanno programmi in fascia della tarda serata seguono il suo esempio".

© Riproduzione Riservata

Commenti