Televisione

Barbara De Rossi: "Silurata da Amore criminale senza nemmeno una telefonata"

"Dopo tre anni di lavoro nessuno mi ha comunicato nulla", rivela oggi

Rai, presentazione palinsesti

Francesco Canino

-
 

Dopo tre edizioni di grande successo, Barbara De Rossi non condurrà più Amore Criminale. La polemica di fine estate è servita, signori, e il direttore di Rai 3 Daria Bignardi finisce ancora una volta al centro delle discussioni (anche via social) per le sue scelte. Prima il presunto dicktat sui look delle conduttrici, poi la chiusura di Ballarò e ancora la decisione di cancellare dalla terza rete il programma dedicato al circo: per l'ex conduttrice de Le invasioni barbariche non c'è tregua e da settimane le cannonate arrivano da più parti, comprese le pagine de Il fatto quotidiano, cui oggi la De Rossi rilascia un'intervista al vetriolo. 

Amore Criminale, Barbara De Rossi sostituita
Il primo a lanciare le indiscrezioni sulla sostituzione di Barbara De Rossi dalla conduzione di Amore Criminale è stato ieri TvBlog, sganciando così una bomba destinata a fare clamore. E poche ore dopo la stessa attrice ha confermato con un post sulla sua pagina Facebook di essere stata silurata dal programma che racconta storie di violenza sulle donne. "È con immenso dispiacere che vi comunico che, per decisione della nuova dirigenza di Rai 3, lascio la conduzione di Amore Criminale. Sono stati tre anni bellissimi e intensi nei quali ho potuto approfondire una tematica così delicata e importante", ha scritto la De Rossi raccogliendo in poche ore decine di commenti di ammiratori inferociti.

Daria Bignardi sceglie Asia Argento
Ma il vero colpo di scena è stata la scelta di far condurre Amore Criminale ad Asia Argento. Una staffetta tutt'altro che indolore, viste le bordate che Barbara De Rossi ha rifilato via Fatto Quotidiano alla collega: "Non so quanto possa essere un riferimento rassicurante per le donne", è sbottata nell'intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli, da tempo a sua volta in pessimi rapporti con la Argento (vedi lo scontro continuo durante l'ultima edizione di Ballando con le stelle). 

Ma la De Rossi è un fiume in piena - "Sono amareggiata e non ho intenzione di nasconderlo" - e riserva una sonora stoccata anche a Daria Bignardi: "Dopo tre anni di lavoro nessuno mi ha comunicato nulla ufficialmente. Nessuna telefonata, nessun messaggio", rivela. "Mi ha detto che il nuovo direttore di Rai3 ha deciso di rinnovare e l’innovazione evidentemente vuol dire nuovo conduttore, cosa vuole che le dica". Al netto della libertà di scelta della Bignardi, l'attrice rivendica il buon lavoro fatto, gli ascolti vicini al 9% di share e l'impegno in prima persona nella lotta contro la violenza sulle donne. "Mi sono sempre spesa per questo tema sia nel programma che a titolo personale. È un tema che sento vicino perché io ci sono passata e ho scelto di usare la mia storia, di cui non ho mai parlato, non per finire sui giornali ma per aiutare le altre donne". 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Rai 3: vietati look sexy e tacchi alti, ecco il "codice" Bignardi

Il direttore annuncia una nuova striscia informativa alle 20 e una satirica

Rai 3: Bianca Berlinguer condurrà un nuovo programma quotidiano

Santoro sarà il suo consulente nel nuovo programma in seconda serata

Gianluca Semprini: "Così cambiamo il talk politico di Rai 3"

"Non faremo il classico confronto. Stiamo studiando un progetto nuovo"

Commenti