Francesco Canino

-

Dopo settimane di polemiche e litigi incrociati, francamente al limite dello sbadiglio cronico, Amici 16 torna ad essere il programma che tutti vogliono vedere. L’ego dei coach resta in panchina e il talento dei ragazzi si riprende il palco, con tanto di colpo di scena finale: Emma ed Elisa firmano la “grande coalizione” degli Elios – gli studi romani dove viene girato il programma – e chiedono agli autori e a Maria De Filippi di bloccare per una settimana l’eliminazione.

Amici 2017, la De Filippi scrive ad Emma
La quinta puntata del serale era particolarmente attesa perché segna il grande ritorno di Emma Marrone in veste di coach dei Bianchi, dopo il clamoroso adieu di Morgan, che nessuno nomina nemmeno per sbaglio. Maria De Filippi la accoglie con una sorpresa, scrivendole una lettera ad alto tasso di emozione. “Grazie per essere qui, perché so che ci sarai sempre. A questo programma non devi nulla: sono certa che hai dato più ad Amici di quanto Amici abbia dato a te”, dice la conduttrice (che non risparmia una frecciatina a Valerio Scanu).

Emma non trattiene le lacrime, poi argomenta: “Ho apprezzato quello che mi hai detto. Ho avuto tanti attestati di stima, ho duettato con tanti artisti, ma bisogna ricordare cosa succede dopo un talent. Non voglio entrare nel merito delle polemiche: se sono qua è perché sento di poterlo fare e fare bene. Prima sono stata lì, ero una dei ragazzi e la vita mi è cambiata in maniera radicale".

GUARDA ANCHE: LA LETTERA DELLA DE FILIPPI AD EMMA

Elisa si commuove
Poi scatta la prima sfida ed Elisa punta su Andreas, che balla durante l’esibizione di Stash e i The Kolors che presentano il loro nuovo singolo, ma il punto va ai Bianchi: Emma schiera infatti ad una corale di squadra che fa emozionare fino alle lacrime Elisa –è un omaggio a lei visto che cantano la sua A modo tuo – e la sensazione è che l'atmosfera sia virata in un attimo dal nervosismo delle ultime settimane al “volemose bene” spinto. Ed è un bene, perché il clima rasserenato giova ai ragazzi. Poi i Bianchi allungano grazie a Sebastian, che si esibisce mentre Ermal Meta canta la sua Vietato morire e batte Cosimo.

I Bianchi vincono la prima manche
Nella terza prova si fronteggiano Andreas e Sebastian, in una sorta di comparata mentre canta l’ospite internazionale della puntata, Ozark Henry, ma la votazione resta “silenziata” con l’ingresso del quinto giudice Raz Degan. Poi va in scena la sfida tra Mike Bird e Riccardo, che porta a casa il punto con la sua interpretazione light di Senza fine, francamente dimenticabile. La manche la vincono i Bianchi, anche grazie a Thomas, che persuade la giuria con parere unanime dopo il duetto con Fiorella Mannoia, durante il quale brilla molto meno Federica. Al ballottaggio per l’eliminazione finisce il ballerino Cosimo.

LEGGI ANCHE: PERCHÈ MORGAN HA LASCIATO AMICI

Tutti pazzi per Sebastian
Dopo un trascurabilissimo momento ceretta – con un attore costretto a farsi depilare le gambe da Emma ed Elisa – riparte la gara. Shady, nonostante sia costretta a fare i conti con un calo di voce, vince contro Riccardo. Ed è uno strepitoso Sebastian, esaltato al massimo dalle coreografie di Giuliano Peparini, a strappare anche il secondo punto per i Bianchi: “È stato uno spettacolo. In un mondo così difficile, sono le cose belle come questa esibizione che ci danno energia”, sottolinea Eleonora Abbagnato. E diciamolo: i ballerini finalisti di Amici 16 sono nettamente più bravi dei cantanti e Sebastian, uno dei talenti più incredibili delle ultime edizioni, meriterebbe la vittoria.

Il ribaltone della squadra Blu
Il primo punto per i Blu lo strappa invece Andreas, anche lui in grande forma, che si scontra contro il colosso Sebastian e convince in blocco la giuria. “Mi sto divertendo e sto vedendo dei talenti strepitosi”, ammette Emma a metà gara, di nuovo perfettamente a suo agio. Lo scontro young è invece tutto tra Federica e Thomas, che porta il Bianchi sul 3 a 1 e viene definito ironicamente “il vero gattone della squadra di Emma” da Meta. Poi capita il ribaltone cui non si assisteva da un po’: grazie alla terza prova, i Blu conquistano la seconda manche e al ballottaggio va Thomas, chiamato ad esibirsi con tre pezzi contro Cosimo.

Il “patto” tra Elisa ed Emma blocca l’eliminazione
Sul finale di puntata la tensione è massima e Elisa spiazza tutti: “Chiedo di interrompere questo momento e di poter parlare un attimo con Emma fuori dallo studio”, dice a sorpresa. La De Filippi prende tempo, poi le due coach rientrano: “Ha fatto un gesto bellissimo ma estremo, visto che sono cambiati gli equilibri”, precisa Emma. La proposta sul piatto è quella di congelare l’eliminazione per una settimana: il pubblico esulta, ma la De Filippi frena e chiede numi agli autori, che danno il loro via libera. “Però anche gli altri ragazzi devono essere d’accordo”. Tutti dicono sì e dunque Cosimo e Thomas rientrano in gara

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Amici 2017: Emma Marrone torna a fare la coach, Raz Degan quinto giudice

La cantante rientra e guida la squadra dei Bianchi. Tra gli ospiti i Kolors, Ozark Henry e Fiorella Mannoia

Amici 2017: Emma commossa dalla lettera di Maria De Filippi

Amici 2017: Emma Marrone al posto di Morgan, è lei la nuova coach

Morgan lascia lo studio in polemica con Rudy Zeri. Oliviero è il quarto eliminato. Scintille tra Ambra e Riccardo

Commenti