Maria De Filippi Amici 17
Televisione

Amici 17: Maria De Filippi manda i ragazzi a pulire le strade di Roma

Punizione per i concorrenti del talent dopo aver trasgredito il regolamento. Nicolas, Vittorio, Biondo e Filippo sospesi da Amici 17: previsto l'esame di riammissione

Quattro espulsi e gli allievi della scuola trasformati in "netturbini" per una notte. Una partenza col botto quella di Amici 17, con la prima puntata dello speciale del sabato pomeriggio, in onda il 13 gennaio, che si apre con una Maria De Filippi piuttosto scocciata dai comporamenti di alcuni allievi contrari al regolamento, a tal punto che la produzione è stata costretta a prendere provvedimenti.

Amici 17, i ragazzi raccoglieranno rifiuti a Roma

"Trasgredire le regole può succedere, siamo stati tutti giovani e anch'io ho commesso degli errori". Comincia così, in apertura di puntata, il ragionamento con cui Maria De Filippi ha spiegato al pubblico la decisione di punire i ragazzi per aver trasgredito i regolamenti. "Non dico cosa è successo, ma fidatevi: sono cose che se le avesse fatte mio figlio, non ne sarei pazza di gioia", aggiunge senza dire di più.

Alle mancate pulizie, al caos che regna nel residence dove vivono gli alunni e ad alcuni atteggiamenti poco professionali, si sarebbero aggiunti alcuni "party" non autorizzati, avvenuti di notte per festeggiare il Biondo, uno dei concorrenti. Dopo alcuni richiami avvenuti prima di Natale, ecco il giro di vite: "Alcuni ragazzi hanno sbagliato di più, altri di meno. Per questo la produzione ha deciso di prendere un provvedimento netto: di notte li manderemo mandiamo ad aiutare i netturbini romani ad aiutarli a raccogliere l'immondizia". 


 

Il comunicato ufficiale di Maria De Filippi

Se cercavano una produzione esemplare, l'hanno certamente trovata. "Di fronte ad alcuni accadimenti avvenuti nel residence dove alloggiano i ragazzi di Amici, riassumibili sostanzialmente nel reiterato non rispetto del regolamento da loro sottoscritto in sede di accesso alla scuola, la produzione decide di adottare un provvedimento socialmente utile: i ragazzi si mettono a disposizione del Comune di Roma per aiutare a ripulire, notte tempo, le strade della capitale", spiega la conduttrice in una comunicato ufficiale.

"Quello che è avvenuto nei giorni precedenti, non solo è contro il regolamento, ma è anche tanto irrispettoso di tutti gli insegnamenti e i valori con cui i ragazzi sono chiamati a formarsi nella scuola di Amici. Insegnanti, professionisti, coreografi, produttori musicali, autori e artisti che compongono la squadra di lavoro, e che solo Amici tra i talent, offre a chi partecipa, sono infatti un valore a cui non si può rispondere con totale noncuranza del rispetto delle regole chieste in cambio".

Nicolas, Vittorio, Biondo e Filippo sospesi dalla scuola 

Ancora più forte la punizione per Nicolas, Vittorio, Filippo e Biondo, quest'ultimo in assoluto uno dei personaggi più forti di questa edizione (per quanto sull'intonazione, come ha sottolineato più volte il produttore Carlo Di Francesco, ci sia parecchio da lavorare). I tre ballerini e il cantante, sono considerati gli allievi che maggiormente hanno violato il regolamento in queste ultime settimane.



Così la maestra Alessandra Celentano ha chiesto loro di togliersi la maglia e di lasciare temporaneamente la scuola: una sospensione in piena regola, con un'incognita che però gioca a loro favore, visto che a tutti e quattro verrà data una seconda chance attraverso un esame di riammissione. "Sarà molto duro e non daremo nulla per scontato", spiega la Celentano. 

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti