Affari a quattro ruote, su DMax la versione italiana del reality Wheeler Dealers

L'obiettivo? Trasformare vecchi rottami in auto da sogno. Stasera su DMax il primo dei sei episodi

Affari a 4 ruote

Ecco i tre protagonisti del reality: Cristiano Soro, Christian Russo e il meccanico Marco Venezia – Credits: (Ufficio Stampa DMax)

Francesco Canino

-

Parte questa sera alle 22 su DMax Affari a quattro ruote, la versione italiana del reality inglese Wheeler Dealers dedicato al restauro di auto d’epoca. I tre protagonisti – un imprenditore, un commerciante d’auto e un meccanico restauratore – gireranno l’Italia a caccia di tesori a quattro ruote con l'obiettivo di trasformare vecchi rottami in auto da sogno. Ma non finisce qui.

LA TRATTATIVA. Il primo step è l’acquisto. Ad occuparsi della trattativa saranno l’imprenditore Cristiano Soro e il commerciante di vetture d’antan Christian Russo (per gli amici, Cris & Chris): quest’ultimo si dedica al restauro e alla compravendita di vetture storiche e dall’interesse comune per le auto non convenzionali, è nata tra di loro una lunga collaborazione professionale. Insieme cercano e trovano le più curiose auto da restaurare attraverso clienti, aste e fiere di settore per risistemarle e poi rivenderle.

IL RESTAURO. E qui entra in scena Marco Venezia, giovane e abilissimo meccanico di Rozzano, considerato un’istituzione nel campo del restauro di macchine d’epoca. Saranno le sue sapienti mani a riportare in vita l’auto per poi rimetterla sul mercato al miglior prezzo possibile: Cris&Chris cercheranno di venderla ad un amatore inseguendo il miglior margine di guadagno possibile. L’auto che finirà sotto i riflettori questa sera è la gloriosa Lancia Beta Montecarlo prima serie.

© Riproduzione Riservata

Commenti