iPhone 15 e Apple Watch, le novità di Apple (che abbassa i prezzi)
(Ansa)
Smartphone e tablet

iPhone 15 e Apple Watch, le novità di Apple (che abbassa i prezzi)

Nel tradizionale keynote svelati i nuovi iPhone, i primi in titanio, con la porta Usb-C e perfetti per chi lavora con lo smartphone. In arrivo anche orologio smart nel doppio modello Series 9 e Ultra 2

Il primo iPhone di titanio e con porta USB-C, una impronta green sempre più accentuata e prezzi ridotti rispetto all'anno scorso. Nel keynote registrato presso l'Apple Park Tim Cook ha snocciolato meno numeri sui dispositivi e più sulla trasformazione in atto dell'azienda, che punta a eliminare la plastica dagli imballaggi entro due anni (oggi il 99% è composto da fibre) e rendere l'intera filiera produttiva a impatto zero entro il 2030. Al centro della galassia Apple, però, resta iPhone, l'unico device che continua a incrementare le vendite e che da solo vale circa il 50% del fatturato. La buona notizia è che iPhone 15 arriva con un calo del cartellino di 50 euro, ad eccezione di iPhone Pro Max che mantiene intatto il prezzo del precedente modello ma raddoppia lo spazio d'archiviazione, da 128 GB a 256 GB. Con design pressoché identico all'anno scorso e display ormai standard da 6,1 e 6,7 pollici, le novità a bordo dei due Pro riguardano la maggior leggerezza dovuta al titanio , la scomparsa del tasto laterale per silenziare lo smartphone, sostituito con il tasto Azione per personalizzare l'esperienza d'uso, consentendo all'utente di scegliere se utilizzarlo per togliere la suoneria, aprire l'app fotocamera, accendere la torcia, avviare una registrazione vocale e altre funzionalità. Altra novità sostanziale per chi con iPhone produce contenuti e lavora è l' arrivo della porta Usb-C , che insieme al chip A17 consente una velocità di trasferimento fino a 10 GB al secondo, accelerando il download di foto e video di grandi risoluzioni, così come lo spostamento dei file dal telefono al computer. Disponibili per l'ordine da venerdì 15 settembre nei colori nero, blu, grigio e naturale, iPhone 15 Pro e Pro Max arriveranno venerdì 22 settembre con prezzi a partire da 1239 euro nella versione da 128 GB e 1489 euro nella versione da 256 GB.

L'arrivo della Dynamic Island, l'anno scorso esclusiva dei Pro, è la principale novità per iPhone 15 e iPhone 15 Plus, con schermi Oled Super Retina sempre da 6,1 e 6,7 pollici e una doppia fotocamera posteriore che migliora la lente principale, con un sensore da 48 megapixel rispetto ai 12 MP di iPhone 14. Anche qui c'è la porta Usb-C, che Apple ha introdotto pensionando dopo undici anni il cavo Lightning per rispettare le norme dell'Unione Europea sul caricabatterie unico, comodo da utilizzare su tutti i dispositivi e in teoria utile per ridurre l'enorme quantità di rifiuti elettronici che vengono prodotti ogni anno. Rosa, giallo, verde, blu e nero sono le colorazioni disponibili per iPhone 15 e iPhone 15 Plus, in vendita a partire, nell'ordine, da 979 e 1.129 euro .

iPhone 15 Pro e Pro Max sono i primi in titanio

Come sempre nell'appuntamento autunnale, con i telefoni arriva l'aggiornamento anche per l'orologio smart. Confermato il doppio binario, con Apple Watch Series 9 e Watch Ultra 2 per gli sportivi di alto livello. Il primo guadagna maggiore autonomia, con l'azienda che parla di 18 ore, quanto basta per evitare di doverlo caricare ogni giorno, oltre alla versione in rosa. D'ora in poi si potranno chiedere le informazioni sanitarie all'assistente vocale Siri direttamente via orologio, ma soprattutto unire due volte indice e pollice per il ‘doppio tap’ , movimento che senza il contatto diretto col dispositivo permette di rispondere e terminare le chiamate in entrata, interrompere un timer, riprodurre o bloccare un brano, posticipare la sveglia e scattare una foto tramite l'app fotocamera del device. Watch Ultra 2 invece raddoppia l'autonomia da 36 a 72 ore e incrementa le funzionalità per gli sport outdoor. Arriva a 909 euro , 100 in meno del primo modello, mentre Apple Watch Series 9 parte da 459 euro e il modello SE da 289 euro. Tanti come consueto i cinturini disponibili, incluse le versioni Nike e Hermes, ma niente più accessori in cuoio in favore di FineWoven, tessuto in micro twill realizzato per oltre due terzi con materiali riciclati. In arrivo a 279 euro sono infine anche gli AirPods Pro di 2ª generazione con custodia di ricarica MagSafe in versione USB-C.

I più letti