Ottima Lube a Trento, arriva Città di Castello (e poi Nazionale)
Marco Trabalza
Ottima Lube a Trento, arriva Città di Castello (e poi Nazionale)
Sport

Ottima Lube a Trento, arriva Città di Castello (e poi Nazionale)

Dopo la quarta vittoria di fila in Campionato, prima di partire per il Giappone con gli azzurri lo Zar aspetta Città di Casatello

Ciao a tutti,

sono trascorsi due giorni dalla super sfida a Trento contro i campioni d'Italia, in cui abbiamo conquistato la nostra quarta vittoria consecutiva in Campionato, e il buonumore per il risultato resta.

Stiamo andando a "palla de fuoco", veloci come un treno, insomma, e vi assicuro che la cosa più bella di tutto questo è che - oltre a registrare risultati positivi, frutto sicuramente del duro lavoro che svolgiamo ogni giorno in palestra - con questa Cucine Lube Banca Marche ci divertiamo davvero da matti, quando stiamo in campo.

Siamo una squadra sfrontata, con un gran carattere e tanta personalità, capace di sorridere e soprattutto di non perdere la testa nei momenti più caldi. Penso lo si sia visto anche ieri a Trento nel finale del terzo set, tanto per capirci. 

Adesso ci rimane un ultimo scalino da salire, prima di spostare nuovamente i riflettori sulla Nazionale, con cui sarò impegnato in Giappone per due settimane nella Grand Champions Cup (partiremo venerdì mattina).

Quello scalino si chiama Città di Castello, una squadra che mi sta molto a cuore perché quando ero poco più che un neonato ci ha giocato mio padre: l'ho vista giocare tante volte in casa, mia madre mi portava anche in carrozzina.

Sarà un gran piacere rivedere quei colori di maglia che hanno caratterizzato i primi anni della mia vita e anche alcune persone che mi hanno visto crescere.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti