Per gentile concessione della Penya Lombarda FC Barcelona
Sport

Messi e Neymar, compagni per un giorno. Il viaggio di 13 tifosi speciali

Le immagini dell'avventura al Camp Nou dei giovani disabili ospiti del Barcellona. Un'iniziativa della Penya Lombarda che diventa una mostra

Scatti che compongono il calendario di un club di tifosi molto speciale e non solo perché si trova in Italia e sostiene il Barcellona. Sono le immagini della bellissima iniziativa della Penya de Lombardia del club catalano, 200 iscritti, che ha portato al Camp Nou 13 giovani disabili. Il progetto si chiama 'Alas blaugranas' ed è stato ideato nel 2013 da Antimo De Salve, anima della Penya e barcelonista perso (nel senso buono del termine). L'idea è quella di regalare un'avventura speciale a persone con handicap psichici e fisici. Il viaggio, a spese del club di sostenitori, è avvenuto nel novembre scorso ed è testimoniato in una serie di fotografie che compongono il calendario 2015 in vendita con ricavato destinato a sostenere le iniziative di 'Quelli che... con Luca', associazione che combatte la leucemia. Finiranno anche in una mostra il prossimo 17 febbraio a Uboldo (Varese) e il giorno successivo a Brivio (Lecco) e nell'ospedale Manzoni sempre di Lecco.

Gli ospiti del viaggio a Barcellona hanno avuto la possibilità di vedere da vicino i propri idoli, scambiare due chiacchiere con Messi, Neymar e tutti gli altri, assistere alla partita e tornare a casa anche con qualche bel ricordo. "Tu si que vales, lo que hacemos nosotros no es nada. Eso es el valor del futbol" ha detto Dani Alves a uno dei ragazzi, capitano e fondatore della nazionale amputati. Tutto è stato possibile grazie alla collaborazione del Barcellona, che ha attiva da anni una sezione che si dedica ai problemi delle persone che hanno deficit motori.

Ti potrebbe piacere anche