Tevez va via, chi in attacco nella Juventus?
Ansa
Tevez va via, chi in attacco nella Juventus?
Sport

Tevez va via, chi in attacco nella Juventus?

Ecco i 7 possibili sostituti in bianconero dopo l'addio dell'argentino che torna in patria al Boca Juniors

Carlos Tevez e la Juventus si salutano. Dopo due anni in bianconero con un totale da sogno di 50 reti in 96 partite l'argentino è pronto a lasciar Torino per tornare in Aregntina. Ad aspettarlo c'è il Boca Juniors, la squadra in cui è cresciuto professionalmente e per cui fa il tifo fin da bambino. Beppe Marotta è già al lavoro per trovare un top player capace di colmare il gap con gli altri club della Champions League. Chi è il miglior sostituto di Tevez? Ecco la lista di nomi con il borsino delle trattative in corso:

Paulo Dybala (Juventus) - 100%

E se la soluzione all'addio di Tevez fosse già in casa? L'argentino arrivato dal Palermo per oltre 30 milioni ha caratteristiche molto simile a Carlos Tevez ed è finalmente pronto a misurarsi in un top club che possa metterlo in vetrina anche in Europa. I 13 gol con i rosanero lo candidano alla pesante eredità del connazionale anche in termini realizzativi: velocità, classe e potenza. Se saprà confermarsi anche a Torino Allegri avrà altre priorità sul mercato, affiancargli una punta di peso, un numero 9 capace di completare il reparto. Possibilità? 100%

Radamel Falcao (Monaco) - 65%

Dopo l'esperienza fallimentare allo United la punta colombiana è pronta a rimettersi in gioco. Per caratteristiche fisiche e tecniche è il giocatore più vicino a Tevez ma l'ultimo anno ha modificato non poco il suo valore di mercato. Svalutato dopo l'esperienza inglese sta ora cercando la piazza giusta per rimettersi in gioco e il campionato italiano resta una seria opportunità. Possibilità: 65%

Robin Van Persie (Manchester United) - 40%

L'olandese ha il contratto in scadenza con il Manchester United a giugno 2016 e vorrebbe provare una nuova esperienza. Questo almeno è quello che riportano i tabloid inglesi, in contrasto con le dichiarazioni della punta che dichiara di voler finire la carriera nei Red Devils. Van Persie avrebbe uno stile di gioco diverso da Tevez ma sicuramente alzerebbe la caratura di tutto l'attacco bianconero grazie ad un'esperienza fatta di oltre 200 gol in carriera. Possibilità? 40%

Edinson Cavani (Paris Saint Germain) - 30%

L'uruguaiano del Paris Saint Germain sarebbe un rinforzo di caratura internazionale ma tatticamente parlando le sue caratteristiche hanno poco a che vedere con quelle dell'Apache. Cavani è una punta di peso, meno veloce dell'argentino ma di maggior riferimento per gli inserimenti dei centrocampisti. L'ostacolo (non da poco) restano le cifre: l'ingaggio di Cavani al Psg è di 10 milioni di euro netti a stagione, un investimento che la Juventus non si sente di fare. L'ex Napoli resta sul taccuino di Marotta ma vederlo in bianconero sembra sempre più improbabile. Possibilità? 30%

Edin Dzeko (Manchester City) - 20%

Il bosniaco potrebbe lasciare l'Inghilterra per trovare un club pronto a puntare su di lui. In tempi non sospetti la Juventus lo aveva fatto seguire e nelle ultime due stagioni è stato spesso accostato ai colori bianconeri. Quel che fa storcere il naso sono le caratteristiche tecniche che con Tevez hanno poco e niente a che fare. Anche il costo è un ostacolo per la dirigenza di Andrea Agnelli: alla Roma sarebbero stati chiesti 60 milioni per il cartellino, cifra impossibile. Possibilità? 20%

Mario Mandzukic (Atletico Madrid) -65%

L'attaccante croato dell'Atletico Madrid si è confermato anche in Liga dopo l'esperienza al Bayern Monaco. 20 gol stagionali (12 nel campionato spagnolo) che sono valsi l'interesse dei top club europei. Le voci sul Barcellona si sommano a quelle sul Manchester United ma per alcuni Beppe Marotta avrebbe già trovato l'accordo con l'entourage del giocatore a 4 milioni di euro a stagione. Possibilità? 65%

Zlatan Ibrahimovic (Paris Saint Germain) - 20%

ANSA/ETTORE FERRARI

Pazza idea? Probabile. Ibrahimovic sembra pronto a lasciare la Francia per una nuova esperienza in rossonero. Il Milan continua a trattarlo ma la Juventus aspetta le evoluzioni di mercato per non escludere del tutto l'ipotesi di un clamoroso ritorno. Un giocatore su cui investire con un pluriennale per renderlo chioccia dei più giovani e avere un top player in vista della prossima Champions League. Raiola ha però un canale preferenziale con Galliani anche se l'ipotesi di un ritorno in serie A non è l'unica. Possibilità? 20%

Gonzalo Higuain (Napoli) - 40%

Higuain esulta dopo l'1-0 a Wolfsburg Epa

L'argentino è tra i papabili rinforzi per l'attacco anche se la trattativa con il Napoli non è per niente semplice. L'accordo con il giocatore non è lo scoglio principale (4 milioni all'anno per quattro anni) ma il cartellino richiede uno sforzo economico sul quale De Laurentiis non vuole fare sconto. Oltre ad un'offerta a sei zeri potrebbero essere inserite delle contropartite: Rugani e Zaza piacciono al neo tecnico azzurro Maurizio Sarri. Possibilità? 40%

Ti potrebbe piacere anche

I più letti