Pavoletti
ANSA/LUCA ZENNARO
Pavoletti
Sport

Top 11 italiani: Pavoletti illude il Genoa e fa tremare la Samp

L'ex attaccante del Sassuolo guida la rincorsa della squadra rossoblù nel derby della Lanterna. Molto bene anche Cassano, Insigne e Bonucci

Vista da qui, l'Italia del pallone che calcia e scalcia con la promessa di ritornare grande sotto la guida di Antonio Conte pare bella e convincente. Merito di alcuni senatori, che in azzurro hanno già scritto pagine importanti. Ma anche e soprattutto di aspiranti campioni che presto o tardi busseranno ai cancelli di Coverciano con la pazza idea di vestire il tricolore. Scegliamo noi, questa volta si gioca con il 3-4-1-2, sperando che chi sta davanti abbia voglia di dare una mano a chi gioca dietro. La formazione? Eccola, da destra a sinistra: Mirante; Gastaldello, Bonucci, Dainelli; Giaccherini, Sammarco, Soriano, Pepe; Cassano; Insigne, Pavoletti. Restano fuori, ma soltanto per ragioni di abbondanza, Buffon, Eder e Falcinelli.

Marco Luzzani/Getty Images Sport
Emanuele Giaccherini (Bologna). C'era una volta un Giak che vestito in bianconero regalava spunti da grande, grandissimo giocatore. Poi la parentesi inglese, sfortunata eppure formativa. E il rilancio sotto le insegne di Donadoni che merita l'attenzione di Conte. Milan colpito e affondato.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti