Reggio, Trento e Bologna: vittorie "made in Italy"
Mattia Ozbot / Supporter's Magazine
Reggio, Trento e Bologna: vittorie "made in Italy"
Sport

Reggio, Trento e Bologna: vittorie "made in Italy"

A partire da Della Valle, i nostri giocatori protagonisti della 3a giornata. L'EA7 Milano in testa a punteggio pieno con Sassari

Certo c’è stata la complicità dei tre supplementari necessari a decretare il pirotecnico 118-112 di Masnago, ma i 32 punti (in 43 minuti sul parquet) di Amedeo Della Valle nella vittoria di Reggio Emilia su Varese nella terza giornata sono stati un bello spot per i talenti di casa nostra. Che si sono fatti valere anche in quel di Trento nel primo successo assoluto in A della neopromossa Dolomiti Energia contro una ancora involutissima Cantù: nell’83-71, ai 26 punti del top-scorer Mitchell si sono infatti aggiunti i 13 (più 9 rimbalzi) di Pascolo e i 9 di Spanghero, le cui triple nell’ultima frazione hanno ricacciato a distanza i brianzoli (19 punti ma anche 7 palle perse e tanti errori al tiro per Johnson-Odom, 12 per Stefano Gentile e Buova, male tutti gli altri).

“Made in Italy” anche la vittoria interna di Bologna su Caserta (79-73) con 18 punti di Mazzola e 10 a testa per Imbrò e Fontecchio, oltre ai 16 della guardia americana Allan. Per un tabellino simile a quello con cui la Cremona di coach Pancotto passa per 83-76 anche sul difficile campo di Pistoia dopo averlo fatto a Reggio Emilia: insieme ad Haynes (23 punti) firmano infatti la trasferta corsara anche Campani (19) e Luca Vitali (17), mentre dall’altra parte ne mette 17 Daniele Cinciarini.

Al Forum l’EA7 Milano si affida invece alle giocate sotto canestro di Samuels (17 punti, 7 rimbalzi, 2 stoppate) per l’80-71 su Venezia, che vede in doppia cifra anche Kleiza (13) e il parzialmente ritrovato Brooks (12). I campioni d'Italia rimangono così in testa a punteggio pieno insieme con Sassari, che nel posticipo supera Brindisi per 87-78 trascinata da Logan (27 punti) e dall'ex Dyson (18), mentre Denmon (20) e Delroy James (17) sono i migliori realizzatori tra i pugliesi.

I top di giornata
Per un solo punto in più rispetto a Della Valle, Sam Young è il top-scorer di giornata, anche se i suoi 33 punti (con 14/17 da due, ma pure 0/6 nelle triple) non evitano la sconfitta a Caserta. L'italiano di Reggio Emilia si consola però con il miglior indice di valutazione (35), mentre O.D. Anosike (Avellino) si conferma il re dei tabelloni con 19 rimbalzi (e 10 punti). Negli assist, giornata di grazia per il varesino Kangur e il casertano Ronald Moore: 8 a testa.

Il pubblico
Durante Trento-Cantù l'arbitro Maurizio Biggi fischia un fallo, poi si volta di scatto e va a sbattere con il viso contro Erick Williams, centro in legno massello (visto il club) della squadra ospite. Una volta medicato dopo qualche secondo di stordimento, il fischietto rientra sul parquet tra gli applausi del pubblico: se a Trento continueranno così, la Seria A potrà dire di aver trovato un'altra piazza di cui andare fiera.

La pietra dello scandalo
E' quella che sempre a Cantù hanno posto ben due volte per la realizzazione di un nuovo palazzetto: il primo è stato abbattuto dopo anni di abbandono, il secondo è ora rimasto ufficialmente un progetto sulla carta dopo mesi di tentennamenti. Tra le possibili soluzioni per il futuro, quella promossa dalla famiglia Corrado, proprietaria del Pianella, che ha presentato un progetto per ampliare e rimodernare il palazzetto portandolo a 5.500 spettatori: se così accadrà, il già storico palazzetto diventerà un vero e proprio monumento. Ai palazzetti promessi e mai costruiti.

Risultati 3a giornata: Openjobmetis Varese-Grissin Bon Reggio Emilia 112-118, Giorgio Tesi Group Pistoia-Vanoli Cremona 76-83, Sidigas Avellino-Consultinvest Pesaro 69-60, Granarolo Bologna-Pasta Reggia Caserta 79-73, Dolomiti Energia Trento-Acqua Vitasnella Cantù 83-71, Upea Capo d'Orlando-Acea Roma 70-73, EA7 Emporio Armani Milano-Umana Reyer Venezia 80-71, Banco di Sardegna Sassari-Enel Brindisi 87-78.

Classifica: Milano, Sassari 6; Venezia, Cremona, Reggio Emilia, Brindisi, Varese e Roma 4; Bologna, Trento, Cantù, Pistoia, Avellino 2; Capo d'Orlando, Caserta e Pesaro 0.

Si ringrazia per le immagini il sito Supporter's Magazine.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti