Mezza Europa vuole Taider

Il Bologna spara alto e chiede oltre 15 milioni di euro. L'Inter si tira fuori e spunta la pista Premier League

Saphir Taider è il pezzo pregiato di mercato del Bologna. I felsinei, ormai decisi a trattenere Diamanti, potrebbero sacrificare il talento francese di origine algerina. Taider è stato seguito a lungo dall'Inter ma la richiesta dei rossoblù, oltre 15 milioni di euro, non ha lasciato margine di trattativa con il club di Massimo Moratti. A giustificare la domanda c'è però l'interesse di tanti club europei verso il jolly di centrocampo, su tutti quello del Manchester United che però non intende soddisfare a sua volta la richiesta. Il procuratore di Taider, George Atangana, ha dichiarato al Corriere di Bologna: "Il mio assistito non è contento. Il Bologna lo valuta 18 milioni di euro, ma allo stesso tempo gli paga un ingaggio da 250 mila euro l’anno. Nei giorni scorsi ho parlato con il Manchester United. Continuerà a sudare per la maglia fino a quando resterà a Bologna, ma confermo che non è felice". I Red Devils non sono l'unica squadra sulle sue tracce: in Ligue 1 anche il neo promosso e ambizioso Monaco sta monitorando la sua situazione mentre in Spagna Taider piace anche all'Atletico Madrid. 

© Riproduzione Riservata

Commenti