Ranocchia
Marco Luzzani/Getty Images Sport
Ranocchia
Sport

Ranocchia, Murru e Sabelli, Montella disegna la Sampdoria del futuro

Il tecnico blucerchiato è coinvolto nel progetto e studia le mosse per il calciomercato di gennaio e giugno

Dopo un avvio difficile la nuova Sampdoria di Vincenzo Montella si è ripresa con sei punti in tre partite (di cui tre nel derby) e ha concluso il girone d'andata con maggiore tranquillità rispetto alla fine del 2015. La squadra costruita in estate da Carlo Osti e dall'avvocato Romei (e accettata da Walter Zenga che ha avuto poca voce in capitolo) non coincide con le necessità e il credo tattico di Montella che da tempo è al lavoro con la dirigenza per indirizzare la rosa sulla tipologia di gioco che la Sampdoria dovrà avere nella stagione 2016/2017. 

Serie A 2015-2016: il tabellone del calciomercato

Il mercato in entrata: 

Le difficoltà in difesa hanno messo in cima alla lista dei rinforzi un difensore centrale che sembra aver già un nome: Andrea Ranocchia. Nella giornata di ieri, come anticipa La Gazzetta dello Sport, il difensore avrebbe informato l'Inter di voler accettare l'offerta sampdoriana. Resta da capire il tipo d'intesa, da più parti si vocifera infatti che la società di Thohir abbia voluto inserire nella trattativa una prelazione per Fernando, centrocampista brasiliano che piace a Roberto Mancini, o per Soriano. In alternativa le piste calde sono Herteaux dell'Udinese, Rolando, ex Porto e Inter classe 1985, e Diakitè del Frosinone che lo scorso anno era stato scartato da Mihajlovic. Con il Cagliari si lavora da tempo per l'esterno difensivo sinistro Nicola Murru (ma i sardi vogliono 5 milioni) e con il Bari per Stefano Sabelli,  classe 1993 cresciuto nel vivaio della Roma. In forte discesa le quotazioni di David Pizarro, Dodò e Fabio Quagliarella.

Il mercato in uscita: 

La lunga lista dei cedibili di Montella contiene i nomi di chi non rientra più nel progetto e di chi cercherà maggior spazio altrove. Mesbah, Rodriguez e Bonazzoli sono i principali indiziati a far le valigie, in stand by ci sono invece le posizioni di Lazaros e Correa. L'argentino ha deluso anche nei primi sei mesi del campionato 2015/2016 e anche Montella non è rimasto impressionato dalle sue qualità, stesso discorso si potrebbe fare con Muriel che ha perso il posto da titolare e che potrebbe cambiare aria. La pista dello scambio con Gabbiadini sembra però impraticabile perchè l'ex blucerchiato preferirebbe Premier o Bundesliga al ritorno a Genova. In caso di offerta a sette zeri la cessione di Eder è tutt'altro che impossibile, anche perché tra i gioielli della Samp l'obiettivo di Montella sarebbe quello di trattenere Soriano e costruire su di lui (capitano) il nuovo progetto Samp. Ferrero resisterà alle lusinghe di mercato delle big? Una gran fetta di presa sulla piazza passerà da questa operazione. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti