La Roma pensa al futuro: preso Paredes
La Roma pensa al futuro: preso Paredes
Sport

La Roma pensa al futuro: preso Paredes

Sabatini brucia la concorrenza per il talento classe 1994 del Boca Juniors. E' la speranza argentina del prossimo decennio...

Un argentino all'ombra del Colosseo: non è il titolo di un nuovo kolossal cinematografico nei dintorni di Cinecittà, bensì l'ultima operazione messa a segno della compagine capitolina. L'aveva preannunciato in occasione di Roma-Napoli proprio il patron James Pallotta: i giallorossi erano all'opera per chiudere un colpo di mercato. Con grande anticipo, infatti, Walter Sabatini ha già messo le mani su un talento cristallino da portare nella Capitale per la prossima stagione. Il prescelto è il fantasista del Boca Juniors Leandro Paredes: classe '94 e visione di gioco magistrale per il nuovo craque del calcio argentino.

Un talento cristallino e purissimo tanto da essere considerato da un certo Mino Raiola il miglior prospetto sudamericano per il prossimo decennio. Sabatini ha bruciato la concorrenza dell'Atletico Madrid, sfruttando gli ottimi rapporti con l'agente del giocatore Pablo Sabbag ovvero lo stesso procuratore di Erik Lamela. La Roma chiuderà l'operazione a breve e lascerà in Argentina il fantasista fino al termine della stagione.

Infatti Paredes non è dotato di passaporto comunitario e la società romanista ha già occupato con Maicon e Gervinho i due slot relativi agli extracomunitari acquistabili per questa stagione. Un colpo in prospettiva per rinverdire le rinnovate ambizioni di vertice e sottolineare come - nonostante il rinnovo di contratto non sia ancora arrivato - Sabatini abbia deciso di restare in giallorosso anche nella prossima stagione.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti