VIDEO - Roma: raduno tra gli insulti

Inizia l'era di Rudi Garcia tra contestazioni e dubbi. Osvaldo non è arrivato, la rottura con il club è totale

Il neo tecnico giallorosso Rudi Garcia (Ansa)

E' iniziata oggi la stagione 2013/2014 della Roma. A Trigoria applausi per il nuovo tecnico Rudi Garcia e per il neo difensore giallorosso Benatia, arrivato dall'Udinese. A farla da padrone è stata però tensione e delusione e i tifosi presenti al raduno hanno mostrato striscioni contro la dirigenza e intonato cori di dissenso anche verso il lavoro del ds Walter Sabatini. Ancora troppo fresca la delusione per il derby perso in coppa Italia, uno stato d'animo riassunto nello striscione "26-5-13 Noi non dimentichiamo avete infangato la Roma".

I supporter hanno contestato apertamente Pjanic, Marquinho e Castan, quasi ceduto al Flamengo. Tra i pochi applauditi Francesco Totti che ha parlato con i giornalisti del nuovo corso: "Spero che il nuovo mister entri subito nella dimensione Roma per partire al meglio". Nessuna notizia su Osvaldo, era atteso al raduno ma sembra invece essere a Chicago in attesa di una nuova sistemazione. Ancora in permesso Florenzi e Lamela, quest'ultimo seguito con decisione dal Napoli. 

La formazione giallorossa partirà il prossimo 12 luglio alla volta di Brunico, provincia di Bolzano, dove resterà a lavorare sulla preparazione fino al 22 luglio. 

Nel video gli insulti dei tifosi a Pjanic: 

 
© Riproduzione Riservata

Commenti