Roma-Cagliari: rottura per Nainggolan

A vuoto l'incontro tra Sabatini e Cellino. E se i sardi trattenessero il belga?

Nessun passo avanti nella trattativa tra Roma e Cagliari per Rhadja Nainggolan. Anzi, l'incontro tra Sabatini e Cellino all'aeroporto di Linate è servito al presidente dei sardi per ribadire l'incedibilità del giocatore che interessa anche all'Inter e intorno al quale rischia di scatenarsi una vera e propria asta. La Roma avrebbe voluto evitare tutto presentando un'offerta ritenuta impossibile da rifiutare e che, invece, è stata rispedita al mittente.

Sabatini ha messo sul piatto 8 milioni per la metà del cartellino oppure 10 milione più i giovani Verre e Romagnoli per l'intero Nainggolan. La risposta è stata negativa. L'Inter rientra in gioco anche se la valutazione del centrocampista belga si sta facendo troppo elevata anche per i nerazzurri.

© Riproduzione Riservata

Commenti