Caos-Roma, adesso il favorito è Garcia

Sorpasso su Blanc? L'ex tecnico del Lille è l'uomo scelto da Sabatini mentre Baldini...

Non è ancora vicina la soluzione del caos per la panchina della Roma. Dopo il no di Allegri la società si è messa a caccia di un nuovo candidato e fino a qualche ora fa Laurent Blanc sembrava ad un passo dall'incarico. Gli incontri con il suo entourage avevano messo a punto i dettagli dell'accordo economico: biennale da 2 milioni più bonus nella prima stagione e 2,8 nella seconda.

Ora però a sorpresa (ma non troppo) spunta il nome di Rudy Garcia, francese di origini spagnole che si è appena liberato dal Lille con una rescissione consensuale del contratto. E' l'allenatore che ha portato il Losc allo scudetto. Sabatini spinge per la sua assunzione. Era già stato in lizza due anni fa quando poi era stato scelto Luis Enrique.

I dubbi sono legati al pedigree del giovane (49 anni) allenatore che potrebbe essere interpretato dalla piazza romana ancora come una scommessa dopo quelle perdute di Luis Enrique e Zeman. La Roma deve però chiudere in fretta perché su Garcia c'è anche l'interessamento del Psg, che sta per dare il via libera a Carlo Ancelotti per trasferirsi al Real Madrid, e del Malaga che perde Pellegrini.

© Riproduzione Riservata

Commenti