Sport

Rescaldani nel mirino di mezza serie A

Il Genoa sembra in vantaggio per l'attaccante del Velez cercato da molte squadre (Inter compresa) - Tutti gli affari

L'attaccante del Velez, Ezequiel Rescaldani – Credits: JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images

Tutti pazzi per Ezequiel Rescaldani. Il bomber argentino del Vélez Sarsfield fa gola a mezza Serie A. Dalla Serie A sono giunte le proposte di Bologna, Catania, Livorno ed Hellas Verona, ma nelle ultime ore il Genoa - con alla finestra l'Inter - è piombato in maniera pesante sulla punta classe '92. Come spesso accade per i calciatori sudamericani attorno al nome di un possibile craque si scatenata una ridda di nomi legati ad impresari e presunti rappresentanti del calciatore. Per spazzare via ogni possibile voce, il padre del centravanti Gustavo Rescaldani - in esclusiva ai nostri taccuini - ha deciso di chiarire definitivamente la vicenda:

"L'unico rappresentante autorizzato a parlare e trattare il futuro di Ezequiel Rescaldani sono io. Nessun altro ha in mano mandati e tantomeno ho firmato autorizzazioni in merito. Ci tengo a spiegarlo per correttezza nei confronti di tutti e affinchè non si sviluppino situazioni sbagliate. Ho letto tante dichiarazioni sul futuro di mio figlio, ma quelle persone non lo rappresentano affatto".

In Italia lo cercano molti club: cosa c'è di vero?

"Posso confermare che ci sono stati diversi contatti in merito. Ezequiel è in scadenza a giugno e naturalmente fa gola a molti club, ma per gennaio bisogna interpellare prima il Velez. E' una questione di correttezza...".

La Serie A cosa rappresenta per Rescaldani?

"Ci hanno giocato e ci sono tuttora grandi campioni. Per lui è un obiettivo da raggiungere, ma anche un sogno".

In Italia hanno brillato bomber argentini come Batistuta e Crespo: oggi ci sono Milito, Tevez, Higuain e Denis.

"Per questo l'Italia rappresenta una meta ambita dai calciatori argentini. Arrivare in Italia rappresenta un traguardo importante nella carriera di un calciatore".

Possibile già per gennaio un suo arrivo nel nostro paese?

"Al momento ci sono diversi interessamenti, ma nessuno particolarmente definito".

Si parla di Inter e Genoa...

"Ci sono stati dei contatti, vedremo...".

Nelle scorse settimane era stato intenso il pressing di Catania e Verona.

"Sono squadre che hanno parlato con noi e con il Velez. Confermo gli interessamenti".

Per suo figlio è asta: ci sono preferenze fra Inter, Genoa, Hellas Verona, Catania, Bologna e Livorno?

"Abbiamo grande rispetto per tutti questi club. Si sono interessati a Ezequiel, manifestando la propria stima e ciò ci lusinga molto. Comunque faremo una valutazione di natura tecnica. Non ci sono preferenze al momento".

In che senso?

"Ezequiel è giovane e ha bisogno di sentirsi protagonista e di giocare con continuità. Per crescere e migliorare le sue qualità, serve un impiego costante".

A giorni arriverà il passaporto italiano e diventerà comunitario?

"Il passaporto è già arrivato in queste ore, perciò è assimilabile ai comunitari".

© Riproduzione Riservata

Commenti