Ranking Uefa, l'Italia tifa Juve nel derby col Portogallo
Ansa
Ranking Uefa, l'Italia tifa Juve nel derby col Portogallo
Sport

Ranking Uefa, l'Italia tifa Juve nel derby col Portogallo

I bianconeri devono arrivare fino in fondo per mantenere il 4° posto alle spalle della Germania. Ma niente paura: quella che va concludendosi è comunque una stagione positiva

Adesso che è rimasta solo la Juventus, i tifosi italiani si rassegnino: bisogna fare tutti il tifo perché i bianconeri vadano più avanti possibile in Europa League se si vuole iniziare la prossima stagione ancora quarti in classifica nel ranking europeo (alle spalle della Germania) e non scivolare di un'ulteriore posizione a favore del Portogallo. Questo dice oggi la graduatoria che mette in fila tutte le nazioni europee e sarà bene che la squadra di Conte faccia il suo dovere. Anche perché - al di là di questa considerazione - quella attuale è un'annata positiva dal punto di vista dei numeri, nella quale stiamo andando alla stessa velocità della Germania come non capitava da tempo immemore.

RANKING STAGIONALE - L'Italia è quarta nel ranking di questa stagione con 13,166 punti. Meglio di lei la Spagna (18,571), l'Inghilterra (16,071) e la Germania (13,857). Tutti gli altri sono dietro e staccati anche in maniera importante, a partire dal Portogallo che fin qui ha racimolato la miseria di 7,916 punti. Il problema è che l'eliminazione del Napoli da parte del Porto ha consegnato ai lusitani la possibilità di chiudere la stagione con due club ancora in corsa (Porto e Benfica) contro la sola Juventus per l'Italia. Significa decimali di punti in più in tutte le giornate...

RANKING ASSOLUTO - Nella classifica assoluta domina la Spagna (93,284) davanti all'Inghilterra (84,034) e alla Germania (80,784). L'Italia resta quarta a distanza siderale dai tedeschi (-14,846 punti) e con un vantaggio si sicurezza sul Portogallo che è quinto e ci segue quasi in scia: 65,938 punti per l'Italia e 60,299 per i nostri avversari diretti. Più staccata la Francia che è sesta.

RISCHIO SORPASSO NELLA PROSSIMA STAGIONE -Come detto stiamo facendo bene, ma potrebbe non bastare quando a giugno verranno scartati i punteggi della stagione 2009/2010, quella del Triplete interista. L'Italia perderà allora 15,428 punti contro i 10,000 del Portogallo. Ecco perché il vantaggio che abbiamo oggi nei confronti dei lusitani non ci mette al riparo dal rischio di sorpasso. Quanto resta di margine? Poco, pochissimo. Per l'esattezza sono 0,211 punti da difendere con la Juventus da qui a maggio. Si può fare a patto che i bianconeri arrivino in fondo e il Portogallo ne perda una per strada in fretta.

 

I più letti