italia-calcio
Getty Images
italia-calcio
Sport

Qualificazioni Mondiali Russia 2018: le avversarie dell'Italia

Prima avversaria Israele, ma la vera partita è con la Spagna in un girone che vede anche Albania, Macedonia e Lichtenstein

Lunedì sera ad Haifa alle 20,45 l'Italia di Giampiero Ventura farà il suo esordio nel girone G delle qualificazioni per il mondiale 2018 in Russia. Gli azzurri sono stati sorteggiati nel gruppo con Spagna, Albania, Israele, Macedonia e Lichtenstein. Le qualificazioni vedranno impegnata la squadra azzurra fino al 9 ottobre 2017, giorno dell'ultima partita in calendario contro l'Albania. Scorri la nostra lista per scoprire gli avversari e tutto il calendario delle qualificazioni:

Le avversarie: Spagna

Gli spagnoli sono un avversario che l'Italia conosce bene. L'ultimo precedente tra le due squadre risale agli scorsi campionati europei con l'Italia di Antonio Conte che ha eliminato la squadra di Vicente Del Bosque grazie ad un 2-0 senza appello. Per gli iberici è l'inizio di un nuovo ciclo con il nuovo ct Julien Lopetegui, voglioso di ripartire dai giovani come Alvaro Morata, Lucas Vazquez, Koke, Bellerin e Bartra. L'obiettivo è il primo posto del girone ma il gap con gli azzurri non è più incolmabile come nella finale dell'Europeo 2012 vinta 4-0 dagli spagnoli. 

Le avvesarie: Albania

La nazionale di calcio albanese ha trovato una storica (e prima) qualificazione alla fase finale di un Europeo e sta vivendo il suo momento più glorioso. In panchina è stato confermato il ct italiano Gianni De Biasi e la rosa può contare su giocatori di grande livello con tante conoscenze della serie A: da Berisha a Strakosha passando per Hysaj, Memushaj e Cikalleshi. L'obiettivo è centrare una qualificazione mai ottenuta ad un campionato del mondo: l'Albania sarà la mina vagante del girone. 

Le avversarie: Israele

La nazionale allenata da Elisha Levy sogna di bissare la storica qualificazione ai mondiali del 1970 ma l'impresa sembra a dir poco proibitiva. Nonostante il movimento sia cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni le qualificazioni agli Europei 2016 sono rimaste un miraggio dopo 4 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. In rosa ci sono giocatori di talento come l'ex Palermo Eran Zahavi e la punta Tomer Hemed, troppo poco però per il ruolo di outsider. 

Le avversarie: Macedonia

Tanto cuore e poca tecnica per la nazionale allenata da Igor Angelovski, qualificatasi ai Mondiali solo una volta, nel 1970. In attacco c'è l'ex punta del Palermo Aleksandar Trajkovski, ora al Zulte Waregem in Belgio, mentre in difesa troviamo Stefan Ristovski, difensore del Latina. La maglia numero dieci è del fantasista Agim Ibraimi, classe 1988 con 2 gol in serie A nella stagione 2013/2014 a Cagliari. Il resto è un mix con esperienza internazionale ma evidenti lacune tecniche: il ruolo designato sarà quello di guastafeste del girone G. 

Le avversarie: Liechtenstein

La sfavorita per eccellenza è il Liechtenstein che anche nelle qualificazioni dei Mondiail 2018 cercherà di centrare il suo unico obiettivo: evitare l'ultima posizione del girone. In rosa ci sono tanti giovani, protagonisti di un cambio generazionale che fa ben sperare. In attacco gioca Marcel Büchel dell'Empoli, punta classe 1991. Il più esperto è il portiere Peter Jehle del Vaduz mentre in difesa gioca il veterano Franz Burgmeier. L'obiettivo è quello di trovare almeno una vittoria, ambizione comprensibile per una nazionale che vede in Mario Frick, ex punta di Siena, Ternana ed Hellas Verona, il più grande talento della sua storia. 

Tutte le partite dell'Italia

5 SETTEMBRE 2016 Israele-Italia

6 OTTOBRE 2016 Italia-Spagna

9 OTTOBRE 2016 Macedonia-Italia

12 NOVEMBRE 2016 Liechtenstein-Italia

15 NOVEMBRE 2016 Italia-Germania Amichevole

24 MARZO 2017 Italia-Albania

28 MARZO 2017 Olanda-Italia Amichevole

11 GIUGNO 2017 Italia-Liechtenstein

2 SETTEMBRE 2017 Spagna-Italia

5 SETTEMBRE 2017 Italia-Israele

6 OTTOBRE 2017 Italia-Macedonia

9 OTTOBRE 2017 Albania-Italia

Ti potrebbe piacere anche

I più letti