Premio calciobidone 2014, "trionfa" Belfodil davanti a Mario Gomez
Getty Images
Premio calciobidone 2014, "trionfa" Belfodil davanti a Mario Gomez
Sport

Premio calciobidone 2014, "trionfa" Belfodil davanti a Mario Gomez

Il pallone d'oro dei bidoni va all'algerino, terzo Robinho. Ecco la classifica completa dei peggiori giocatori del 2014

Come ogni anno in contemporanea con l'assegnazione del Pallone d'oro è arrivato il momento della premiazione per i bidoni dell'anno passato. Il sito calciobidoni.it, che da sei anni assegna il titolo di peggior calciatore della serie A, ha contato i voti raccolti negli ultimi mesi tramite sondaggi sul sito web e sui social network. Dopo la doppia vittoria di Quaresma nel 2009 e nel 2010 torna a "vincere" un giocatore che lo scorso anno ha deluso in nerazzurro: Ishak Belfodil. Nel 2011 aveva vinto Adriano alla Roma mentre un anno dopo un nuovo interista, Diego Forlan. Lo scorso anno il titolo meno ambito del calcio era invece toccato a Bendtner della Juventus. Scopri i primi dieci classificati dell'edizione 2014 continuando a cliccare...

1° classificato - Ishak Belfodil (Inter, Livorno, Parma)

Anno da dimenticare per l'algerino, in un anno 37 partite tra Inter, Livorno e Parma e zero gol in campionato. Ha ricevuto il 29,3% dei voti

2° classificato - Mario Gomez (Fiorentina)

Il 2014 è stato un anno da dimenticare per il tedesco. Prima l'infortunio poi le difficoltà nel ritorno in campo. E' lui il bidone dell'anno per il 16% dei votanti

3° classificato - Robinho (Milan)

Robinho, 32 gol in 144 presenze con la maglia del Milan Getty Images

Il brasiliano ha lasciato il Milan da quasi un anno ma le sue giocate nelle scorsa stagione gli sono valse l'11,8% dei voti totali e il bronzo

4° classificato - Wallace (Inter)

Il brasiliano era arrivato in prestito all'Inter dal Chelsea ma ha giocato solo 4 partite in totale. Ha ricevuto l'11,5% dei voti

5° classificato - Helder Postiga (Lazio)

Arrivato alla Lazio a gennaio dal Valencia non ha lasciato il segno. 5 presenze in 6 mesi senza gol e 9,4% dei voti ricevuti

6° classificato - Essien (Milan)

Nel suo primo anno rossonero l'ex stella del Chelsea non ha minimamente impressionato. Per lui l'8,3% dei voti totali

7° classificato - Guarin (Inter)

Con l'arrivo di Mancini sembra essersi rigenerato ma il 2014 resta un anno deludente. Lo ha votato il 4,4%

8° classificato - Anderson (Fiorentina)

Arrivato a gennaio in sei mesi a Firenze ha giocato solamente sei partite prima di tornare in Inghilterra. Ha ricevuto il 3,8% dei voti

9° classificato - Adan (Cagliari)

Era arrivato dal Real Madrid ma dopo due partite in Sardegna è stato messo da parte. Ha rescisso dopo sei mesi, per lui il 3,5% dei voti

10° classificato - Taider (Inter/Sassuolo)

Il centrocampista ha deluso in nerazzurro e anche nella sua esperienza al Sassuolo non ha ancora fatto la differenza. Lo ha votato l'1,4%

Premio speciale "Calciobidone jolly 2014" - Fernando Torres

Nonostante sia stato in Italia poco più di quattro mesi lo spagnolo di è guadagnato la citazione jolly del pubblico votante

Ti potrebbe piacere anche

I più letti