Prandelli, sberle a destra e sinistra

Il ct torna sulla sua provocazione del forfait all'Europeo

(ANSA) - CRACOVIA, 5 GIU - ''Ho imparato che qualsiasi cosa io dica, prendo sberle a destra e sinistra''. Cesare Prandelli torna sulla sua provocazione del forfait dell'Italia a Euro 2012. ''Quel che ho detto era abbastanza chiaro - aggiunge - Ma ciascuno lo ha interpretato come voleva''. Domani, intanto, il ct e la Nazionale visiteranno il lager di Auschwitz, ''Andiamo perche' e' un obbligo per tutti non dimenticare: dovremmo far capire alle nuove generazioni che basta poco per ripetere un disastro umano'', sottolinea.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965