Donne e palestra: glutei più tonici con i pesi
Donne e palestra: glutei più tonici con i pesi
Sport

Donne e palestra: glutei più tonici con i pesi

2 esercizi "su misura" per lei da inserire nel lavoro in palestra per rassodare il lato B, oltre a potenziare la muscolatura di gambe e spalle

Dici "pesi" e pensi immediatamente a un uomo che punta in palestra a farsi una muscolatura da Superman. Niente di più lontano dalla realtà: allenarsi con manubri e bilancieri è infatti utile anche alle donne per rassodare le zone "strategiche" e avere una silhouette seducente. Ecco ad esempio due esercizi da inserire nel workout femminile per tonificare i glutei e potenziare la muscolatura di gambe e spalle senza "ingrossare" la figura. A illustrarli in dettaglio è Letizia Lepri, personal trainer di Virgin Active a Milano.

Deadlift / partenza

Utilizza un peso pari almeno al 60% del tuo peso corporeo. Mettiti in stazione eretta davanti al bilanciere, con i piedi leggermente divaricati alla larghezza del bacino e con le punte leggermente in fuori. Attenta: per tutto l'esercizio il peso del corpo deve essere sui talloni. Piega le gambe e impugna il bilanciere con presa molto larga (oltre l’apertura delle ginocchia): le braccia sono tese e le spalle devono risultare leggermente più avanti rispetto al bilanciere, che deve essere a contatto con le tibie. Le ginocchia devono divaricarsi quanto più possibile. Prima di cominciare il sollevamento accertati che la muscolatura posteriore della gamba sia in tensione e la schiena sia perfettamente piatta e contratta, con le spalle spinte indietro quanto più possibile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti