Oscar Pistorius condannato a 15 anni
Oscar Pistorius condannato a 15 anni
Sport

Oscar Pistorius condannato a 15 anni

L'ex campione paralimpico sudafricano è stato giudicato colpevole in appello dell'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp

Oscar Pistorius è stato giudicato colpevole di omicidio volontario per aver ucciso uccise la fidanzata Reeva Steenkamp, il giorno di San Valentino 2013. La Corte Suprema di Appello sudafricana ha accettato il ricorso della procura e ha cambiato il reato di cui deve rispondere il 29enne ex atleta paralimpico da omicidio colposo a omicidio volontario, che comporta almeno 15 anni di carcere rispetto ai cinque inflittigli in primo grado.

Il giudice ha precisato che il caso sarà "rinviato a un giudice di prima istanza perche stabilisca una pena appropriata".


Pistorius durante un'udienza nel tribunale di Pretoria, vomita alla vista delle foto del corpo sfigurato della fidanzata.

I più letti