Sport

Olimpiadi: il diario del 7 agosto

Il giorno delle donne: Idem, Sensini e la Ferrari. Stasera il volley contro la Corea del Sud. Bolt nelle batterie dei 200 metri - Il nostro speciale - Il medagliere - Abbiamo comprato Epo su interne t - Doping, solo lo 0,1% positivo

Idem in semifinale

Josefa Idem è la regina della canoa italiana – Credits: La Presse

18.10 Ginnastica artistica: delusione nel corpo libero femminile. Vanessa Ferrari chiude con 14.900 al quarto posto della finale. Un punteggio identico a quello della russa Mustafina che però guadagna la medaglia di bronzo avendo ottenuto un voto più alto per l'esecuzione.

17.15 Nuoto Sicnronizzato: la coppia italiana, Lapi-Perrupato, chiude al 7° posto la finale. Vince la Russia, davanti alla Spagna. Solo 3^ la cine

16.20 Pallanuoto: altra sconfitta per il Setterosa. Nella prima partita del girone che assegna i posti dal 5° all'8° le azzurre sono state sconfitte dalla Cina per 14-10 in una gara senza storia.

15.30 Windsurf: Alessandra Sensini chiude la sua gara al 9° posto, lontana dalla zona medaglie

14.50 Lotta Greco Romana: Daigoro Timoncini eliminato negli ottavi di finale, categoria 96kg

14,10 Triathlon: Alessandro Fabian 10° nella prova individuale

12,47 Canoa: impresa di Josefa Idem che vince la sua semifinale e si qualifica di diritto per la finale

11,45 Atletica: Abate quarto nei 110 ostacoli con 13''46 tempo buono per sperare nel ripescaggio e garantire il passaggio del turno all'azzurro

11,20 Canoa: Josefa Idem bene nelle batterie arriva terza con 1'55"66 e si qualifica per le semifinali,  in programma alle 12.30. Prima è arrivata l'ungherese Kozak in 1'52"828

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Campriani, il laureato d'oro della carabina

Trionfa da 50 metri dopo la beffa d'argento dai 10. Ingegnere con laurea negli Usa si fermerà in Inghilterra per un master. Storia e record di un campione diverso dai soliti stereotipi

Commenti